Travolto da un'auto pirata sotto gli occhi della moglie, muore 39enne

Drammatico incidente stradale alle prime luci dell'alba di domenica a Gatteo Mare. Un automobilista di 39 anni, Antonio Coreno, ha perso la vita dopo esser stato travolto da un'auto

Drammatico incidente stradale alle prime luci dell'alba di domenica a Gatteo Mare. Un automobilista di 39 anni, Antonio Coreno, finanziere in servizo a Prato, ha perso la vita dopo esser stato travolto da un'auto. Il fatto è avvenuto a Gatteo, lungo l'ex statale Adriatica. La vittima era scesa dalla vettura in panne, una "Opel", per spingerla, quando è stato investito da una Fiat Punto. Il conducente è sceso dall'auto, per poi dileguarsi a piedi.

Sulle sue tracce ci sono i Carabinieri. L'auto non è risultata rubata. Quindi è probabile che il "pirata" temesse di aver problemi con le analisi. Il 39enne è deceduto sotto gli occhi della moglie che viaggiava con lui. Sul posto sono intervenuti anche i sanitari del "118" che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del giovane. Coreno era originario del Frusinate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

Torna su
CesenaToday è in caricamento