Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca Borghi / Via Vittorio Veneto

Sciagura nella cava di Masrola, muore schiacciato operaio 48enne

Drammatico infortunio sul lavoro giovedì mattina a Masrola, piccola frazione del comune di Borghi. Un operaio di 48 anni ha perso la vita dopo esser rimasto intrappolato in un nastro trasportatore alle Cave Ceisa di Ripa Calbana

Drammatico infortunio sul lavoro giovedì mattina a Masrola, piccola frazione del comune di Borghi. Un operaio di 48 anni, Filodelmo Urbini, ha perso la vita dopo esser rimasto intrappolato in un nastro trasportatore per massi di pietra alle Cave Ceisa di Ripa Calbana, in via Di Vittorio. Immediato l'intervento dei sanitari del “118” con un'elimedica decollata da Ravenna ed un'ambulanza, coadiuvati nelle operazioni di soccorso dai Vigili del Fuoco di Rimini e Cesena.

La tragedia si è consumata alle ore 10.30 circa. Fin fa subito sono emerse le criticità delle condizioni del 48enne, deceduto per i traumi da schiacciamento riportati nell'incidente. Per i rilievi di legge hanno proceduto i Carabinieri, che indagano sulla dinamica della sciagura. L'uomo lascia due figli, Annalisa e Diego, rispettivamente di 11 e 13 anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciagura nella cava di Masrola, muore schiacciato operaio 48enne
CesenaToday è in caricamento