Incendio di una canna fumaria nella notte, intossicati dal fumo

Sul posto si sono portati anche i mezzi del 118, in quanto alcuni occupanti dell’abitazione di piazza Sant’Antonio sono rimasti intossicati dai fumi. Nel corso della mattinata di giovedì, i vigili del fuoco sono dovuti quindi intervenire una seconda volta

Foto di repertorio

I vigili del fuoco sono stati lungamente impegnati dalle prime ore di giovedì a causa di un incendio di una canna fumaria di un camino, che ha costretto anche allo sgombero di un’abitazione ad Alfero, nel comune di Verghereto. Il primo allarme è arrivato intorno alle 5 di mattina, il fuoco che si è sviluppato nella canna di aspirazione dei fumi è stata domato da una squadra dei vigili del fuoco di San Piero in Bagno. Sul posto si sono portati anche i mezzi del 118, in quanto alcuni occupanti dell’abitazione di piazza Sant’Antonio sono rimasti intossicati dai fumi. Nel corso della mattinata di giovedì, i vigili del fuoco sono dovuti quindi intervenire una seconda volta per una ripresa del rogo e la messa in sicurezza definitiva dello stabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

Torna su
CesenaToday è in caricamento