Il Rubicone si colora di verde, l'Arpae rassicura: "Colpa di un'alga, innocua per l'uomo"

È un’alga unicellulare, del genere Euglena, la responsabile del colore verde intenso del fiume Rubicone osservato, in questi giorni, nei pressi del ponte in via Togliatti a Savignano

"È un’alga unicellulare, del genere Euglena, la responsabile del colore verde intenso del fiume Rubicone osservato, in questi giorni, nei pressi del ponte in via Togliatti a Savignano". E' quanto si legge in una nota di Arpae Forlì-Cesena, i cui operatori sono intervenuti il 21 settembre scorso nell’area interessata dalla colorazione anomala e hanno effettuato un campionamento di acqua superficiale. Il tratto di fiume interessato dal fenomeno era limitato a circa 200-300 metri. 

GUARDA LE FOTO DEL RUBICONE DI COLORE VERDE ACCESO

"Il genere di alga individuata è tipico di acque dolci, ricche di sostanza organica dove, in opportune condizioni, qualche specie può dar luogo a  fioriture di colore verde o rosso. Quest’alga è innocua per l’uomo, ma alcune specie possono produrre una tossina potenzialmente pericolosa per la vita dei pesci. Le determinazioni fisico-chimiche effettuate in campo hanno evidenziato, per alcuni parametri quali pH, ossigeno disciolto e conducibilità, valori coerenti con un evento di fioritura algale in atto" dicono da Arpae

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento