Il graffitaro Deka: "Rendo belli i muri dove non do fastidio a nessuno"

 Deka, un graffitaro cesenate che da mesi, quasi tutti i fine settimana, lavora da solo nel silenzio dei posti abbandonati

"Non tutti hanno due giorni da buttare via sotto un ponte". E' così che risponde Deka, un graffitaro cesenate che da mesi, quasi tutti i fine settimana, lavora da solo nel silenzio dei posti abbandonati. Deka ha 20 anni circa, ha un lavoro, fa molto sport ma soprattutto ha tanti sogni nella bomboletta. Non sono più nel cassetto da quando ha preso coraggio e dalla carta, dove fin da piccolo si perdeva a disegnare, è passato a colorare muri di zone isolate, non visibili al passaggio e, soprattutto, degradate. "Penso che dove opero io non dia fastidio a nessuno - risponde Deka quando gli si fa notare che il graffitismo può essere anche vandalismo - Anzi, direi che ho portato un po' di colore e di arte in un luogo grigio e molto rovinato".

graffito 1-2

Poi però si ridimensiona subito: "Devo migliorare molto il mio livello se voglio fare qualcosa di veramente bello - spiega Deka - Mi devo esercitare parecchio. Per me, comunque, l'importante è esprimere emozioni in modo artistico ed è la cosa a cui adesso tengo di più. Faccio sport, lavoro e vengo qui, il resto non esiste. Anche perché non è molto semplice convincere i ragazzi della mia età a spendere 200 euro al mese in bombolette e non in alcol o in qualcos'altro...". I disegni di Deka sono molto colorati e solitamente ai disegni unisce frasi significative, alcune dedicate alla mamma, altre ad amiche. "Vorrei che un bambino passasse davanti ai miei graffiti e fosse colpito in positivo. Vorrei dare un'emozione". Ma se qualcuno offrisse un posto pubblico e visibile dove poter colorare lo accetterebbe? "No, ora no - conclude Deka - non sono ancora pronto. Devo affinare la mia arte. Magari più avanti. So che ci sono ragazzi che ci vivono, girano il mondo facendo graffiti. Non sarebbe una brutta idea..." 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

graffito 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento