Il Comune di Cesena aderisce alla marcia della Pace Perugia-Assisi

Il Comune di Cesena aderisce alla Marcia della pace Perugia Assisi 2020 che quest'anno, a causa dell'emergenza sanitaria in atto, si trasformerà in una grande catena umana

Il Comune di Cesena aderisce alla Marcia della pace Perugia Assisi 2020 che quest'anno, a causa dell'emergenza sanitaria in atto, si trasformerà in una grande catena umana. In un tempo di grande sfiducia e frustrazioni diffuse dobbiamo aiutarci a vincere il virus della rassegnazione e dell’inazione. Vogliamo difendere i valori che ci sono più cari. I valori della dignità umana e dei diritti umani, della pace, dell'uguaglianza e della giustizia, del rispetto e della solidarietà. Questi valori universali, scolpiti 75 anni fa nella Carta delle Nazioni Unite, sono oggi sotto attacco in tutto il mondo. Guerre che nessuno vince - dal Medio Oriente all'Africa - e problemi mondiali che non si vogliono risolvere hanno raggiunto livelli estremamente pericolosi e devastanti. Insieme vogliamo affrontare queste e altre grandi sfide esistenziali, come il cambiamento climatico e la corsa al riarmo nucleare, che minacciano la sopravvivenza stessa del pianeta. Dobbiamo proteggere la terra, l’umanità e la dignità. Dobbiamo fermare la crescita vertiginosa delle disuguaglianze e delle ingiustizie che sta distruggendo la vita di centinaia di milioni di persone e di intere comunità, tessuti sociali e produttivi.

“Per tutti questi motivi – commenta Piero Piraccini del Centro Pace Cesena – ci ritroveremo, domenica 11 ottobre, alla PerugiAssisi. Per unire le voci e le forze di tutti quelli che sono preoccupati, di tutti quelli che provano a cambiare le cose, di tutti quelli che cercano di “fare pace” ogni giorno, nel piccolo e nel grande, con gesti di cura e umanità. La pandemia non ci consentirà di marciare. E allora staremo fermi, ma lo faremo insieme: formeremo una lunga catena umana che unirà Perugia ad Assisi e daremo prova della nostra presenza, del nostro impegno, unendo anche i nostri simboli e le nostre parole. Serviranno almeno 12.500 persone per coprire l'intero tragitto, distanziati di due metri, nel rispetto delle normative vigenti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Centro per la Pace di Cesena, insieme ad altre realtà del territorio, si impegna a prendere parte a questo evento, organizzando la partecipazione alla PerugiAssisi di un gruppo di 30/40 persone che partirà in bus alle ore 7.30 dall’Ippodromo di Cesena. Sul bus verrà chiesto ai partecipanti un contributo di circa 15 euro a copertura dei costi di trasporto. Per info e/o prenotazioni: 331 150 9059

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • La loro passione diventa un'avventura dolcissima: due amiche aprono una biscotteria-pasticceria

  • Dopo l'influencer al Grande Fratello Vip una cesenate a Uomini e Donne: "Voglio conquistare il tronista"

  • Coronavirus, "focolaio" nell'azienda di consegne, 12 lavoratori positivi al tampone

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento