Cronaca

Giornata mondiale della Croce Rossa: "Un anno al fianco delle famiglie più colpite dalla pandemia"

Una piccola delegazione della Croce Rossa Italiana (sezione di Cesena) giovedì mattina ha consegnato al Sindaco Enzo Lattuca la bandiera della CRI perché venga esposta al balcone del Palazzo comunale

Una piccola delegazione della Croce Rossa Italiana – sezione di Cesena giovedì mattina ha consegnato al Sindaco Enzo Lattuca la bandiera della CRI perché venga esposta al balcone del Palazzo comunale sabato 8 maggio, giorno in cui si celebra nel mondo la Croce Rossa. La finalità dell’iniziativa è avvicinare la cittadinanza al Movimento e promuovere il ruolo dei volontari, fondamentali per l’attività dell’Associazione. A tal proposito, nel pomeriggio di sabato, in Piazza Giovanni Paolo II, alcuni volontari e infermieri saranno a disposizione della popolazione per presentare le attività del comitato ed eseguire piccole dimostrazioni.

In questa data, scelta in quanto anniversario della nascita di Henri Dunant, fondatore del Movimento, tutto il mondo festeggia l'opera svolta dalla Croce Rossa, cercando di avvicinare la cittadinanza alla conoscenza delle molteplici iniziative rivolte verso le persone più vulnerabili. Quest'anno, inoltre, si celebrano i 100 anni dalla fondazione della Federazione Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. “La consegna di questa bandiera – commenta il Presidente della Croce Rossa Cesena Massimo Baiardi – è un segno tangibile che sottolinea il ruolo ausiliario che la CRI ha rispetto agli Enti pubblici. Per noi questi sono stati mesi intensi caratterizzati da una continua attività svolta a sostegno della popolazione, in particolare delle famiglie maggiormente colpite dall’emergenza. I nostri 330 associati si sono impegnati senza sosta, dalla consegna a domicilio dei farmaci e dei generi di prima necessità fino al conforto dato ai pazienti ricoverati nei reparti COVID dell’ospedale ‘Bufalini’. Dall’insorgere della pandemia abbiamo operato al fianco dell’Ausl della Romagna fino all’avvio della campagna vaccinale presso la Fiera di Cesena dove quotidianamente sono impiegati sei dei nostri volontari, prevalentemente giovani”.

“Da sempre – commenta il Sindaco Enzo Lattuca – la Croce Rossa svolge, anche sul nostro territorio, un lavoro di un’importanza assoluta spesso in collaborazione con l’Amministrazione comunale e con le altre realtà del terzo settore. Questa pandemia ci ha dimostrato ulteriormente quanto sia essenziale essere vicini alle persone più vulnerabili e ai nostri anziani. L’attività svolta a partire dal lockdown di marzo 2020 è stata esemplare anche grazie a tutti coloro che si sono proposti di propria iniziativa con il solo scopo di aiutare il prossimo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata mondiale della Croce Rossa: "Un anno al fianco delle famiglie più colpite dalla pandemia"

CesenaToday è in caricamento