Giorgio Babbini è il nuovo presidente del Rotary Club Cesena

Babbini si è diplomato in Clarinetto col massimo dei voti, al Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro nel 1980

Giorgio Babbini è il nuovo presidente del Rotary Club Cesena per l'annata 2017-2018. Il passaggio delle consegne, con il simbolico trasferimento del collare, dal presidente uscente Domenico Scarpellini al presidente entrante Babbini si è tenuto venerdì scorso al Grand Hotel a Cesenatico. “Paul Harris definì l’Amicizia la roccia su cui egli fondò il Rotary, e se è vera e genuina - ha ricordato Domenico Scarpellini - è anche madre di quella tolleranza, che egli definì come il cemento che l’ha tenuta insieme tanti anni. Il vostro calore, amiche e amici, mi ha fatto vivere un anno impegnativo con risultati mi auguro positivi, dalla Rotonda, al regolamento, al Torneo Valentini, al Guercino, al Pascal, all’Istituto Agrario, alle tante conviviali con relatori eccellenti e preparati su varie tematiche di attualità, ai Paul Harris assegnati, alla collaborazione con il Gruppo Consorti e Rotaract. Mi spiace solo sia finito, perché le sensazioni, le emozioni, la commozione, che sono scaturite, mi hanno veramente fatto toccare con mano, e godere fino in fondo, la magia del Rotary. Amicizia, esperienza professionale, ideale rotariano e tolleranza sono le caratteristiche che definiscono il vero rotariano”.

Babbini si è diplomato in Clarinetto col massimo dei voti, al Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro nel 1980. Al “G. B. Martini” di Bologna ha in seguito conseguito poi i diplomi di Strumentazione per banda nel 1983, di Composizione, nel 1985, di Musica Corale e Direzione di Coro, nel 1989. Come clarinettista ha frequentato il Corso di Perfezionamento con Giuseppe Garbarino all’Accademia Chigiana di Siena, ottenendo il Diploma di merito nel 1988. È dal 1995 titolare della cattedra di Musica d’insieme al Conservatorio "B. Maderna" di Cesena ed ha avuto numerosi riconoscimenti in concorsi nazionali ed internazionali. Nella serata è stato anche presentato Maurizio Gasperini, nuovo socio del Rotary Club Cesena, professore ordinario di Fisica Teorica all'Università di Bari. È stato in precedenza ricercatore all'Università di Torino, Academic Staff Member all'Università della California (Santa Barbara), e associato scientifico alla Divisione Teorica del Cern (Ginevra) dove, in collaborazione con Gabriele Veneziano, ha formulato e sviluppato un modello dell'universo primordiale basato sulla teoria delle stringhe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento