Gestivano la Casa per ferie, le suore francescane si ritirano in convento: "Grave perdita"

Il sindaco sulla decisione delle religiose: "La comunicazione dell’Ordine al quale le tre suore appartengono ci ha colti tutti di sorpresa"

Si sono ritirate nel convento di Bologna le tre suore Clarisse Francescane Missionarie del Santissimo Sacramento Provincia “Immacolata Concezione”, che risiedevano a Bagno di Romagna, ove gestivano la Casa per Ferie in Piazza Ricasoli. Lo fa sapere il Sindaco di Bagno di Romagna Marco Baccini, che ha ricevuto una lettera a mezzo della quale la Superiora Provinciale annunciava l’imminente ritiro, avvenuto il primo ottobre scorso.

"La comunicazione dell’Ordine al quale le tre suore appartengono ci ha colti tutti di sorpresa – ha dichiarato il Sindaco – che esprime il proprio dispiacere per la decisione ed il proprio rammarico per non aver potuto salutare le suore e ringraziarle per l’opera che hanno svolto presso la comunità locale. In realtà – ha spiegato Marco Baccini – abbiamo ricevuto la comunicazione lo stesso giorno in cui le suore erano partite e questo ci ha lasciato abbastanza inermi. E’ una perdita importante per la nostra comunità, per la quale non posso che provare un sentimento di dispiacere e solitudine, che condivido con molti cittadini e parrocchiani".

Prosegue il sindaco: "Un sentimento che nasce dall’opera che le suore hanno storicamente svolto a Bagno di Romagna, ove si sono adoperate in maniera presente, pur nei modi umili e silenti, per rafforzare i principi della coesione cristiana, per diffondere la tranquillità sociale, diventando nel tempo centro di riferimento per molti cittadini e parrocchiani. Mi sono sentito comunque di esprimere questo sentimento con una lettera che ho inviato alle sorelle suore a nome della Comunità di Bagno di Romagna".

"Pur comprendendo le ragioni del ritiro, - conclude Baccini - dovuto a ragioni di età e di salute, la notizia, quindi, non può che renderci tristi e farci sentire più soli". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Casa per Ferie sarà gestita da laici ed il Sindaco ha chiesto di essere messo in contatto con i nuovi gestori, in modo da condividere alcuni progetti che l’Amministrazione sta portando avanti sul tema dell’ospitalità nel Comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento