Rubano bici, soldi e gioielli: recuperati dai Carabinieri, si cercano i proprietari

I gioielli, le banconote e la bici sono stati sequestrati da Carabinieri, tuttavia nessuna denuncia è ancora pervenuta e i militari sono in cerca dei relativi proprietari

Erano stati notati da alcuni militari della caserma dei Carabinieri di Cesena in atteggiamento sospetto, nell'atto di scambiarsi qualcosa. E' successo martedì in pieno centro, lungo corso Cavour, quando i Carabinieri hanno sottoposto a controllo due ragazzi dopo aver notato dei movimenti sospetti. Uno dei due, un 23enne di origini marocchine, è stato trovato in possesso di una dose di eroina. Ma la vera sorpresa ha riguardato il più giovane dei due, un 18enne tunisino a cui sono stati trovati addosso banconote americane e numerosi gioielli di ogni tipo di cui il ragazzo non ha saputo giusiticare la provenienza. Collane d'oro, bracciali preziosi e orecchini, oltre a due banconote da 100 dollari e ad alcune banconote di taglio minore. Il neo-maggiorenne è stato segnalato all'Autorità giudiziaria per ricettazione, mentre il più grande è stato segnalato alla Prefettura. I gioielli e le banconote sono stati sequestrati da Carabinieri in quanto ritenuti provento di reato, così come la bicicletta con cui si spostavano i ragazzi, tuttavia nessuna denuncia è ancora pervenuta e i militari sono in cerca dei relativi proprietari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento