Stessa spiaggia, stessi ladri: i seriali dei cellulari colpiscono ancora

I telefoni erano stati venduti al negoziante per 60 euro totali, in quanto si presentavano in condizioni pessime

Il 21 luglio scorso, in uno stabilimento balneare di levante di Cesenatico, vicino al grattacielo, un ragazzo ha denunciato il furto di un telefono cellulare, un Iphone 6s. Venerdì, a una settimana di distanza, a un amico del giovane è stato sottratto lo stesso modello di cellulare nello stesso stabilimento balneare. La madre del ragazzo rimasto vittima del furto qualche giorno fa ha inviato un messaggio al cellulare del figlio con i riferimenti per contattarla, nel caso che qualcuno avesse ritrovato il cellulare. E proprio venerdì mattina è arrivata la chiamata per la quale, ormai, il giovane aveva perso le speranze. A fare la telefonata è stato il proprietario di un negozio di telefonia di Ravenna, a cui sono stati venduti entrambi i cellulari rubati. Accortosi, una volta accesi i due dispositivi, che si trattava di merce rubata, ha contattato la madre e riportato di persona i due cellulari agli agenti del posto di Polizia estivo di Cesenatico. I telefoni erano stati venduti al negoziante per 60 euro totali, in quanto si presentavano in condizioni pessime (con gli schermi completamente distrutti), e sarebbero stati utilizzati per i pezzi di ricambio. Il titolare ha riferito alla Polizia che i ragazzi che hanno compiuto la rivendita erano due, entrambi molto giovani ma con tutta probabilità maggiorenni, dei quali uno ha dichiarato di essere residente a Forlì ma di avere origini albanesi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento