menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ingresso del centro commerciale, foto di repertorio

L'ingresso del centro commerciale, foto di repertorio

Taccheggiatori scatenati all'iper di Savignano: ladre anche con borse schermate

Sempre i Carabinieri di Savignano hanno denunciato a piede libero un incensurato 32enne marocchino

Ha rubato capi d'abbigliamento in un negozio all'interno del centro commerciale "Romagna Shopping Valley". Due donne di nazionalità albanese, un'operaia cinquantaquattrenne residente a Rimini ed una nullafacente cinquantenne, residente a Serravalle di  San Marino, entrambe note per il reati contro il patrimonio, sono state arrestate dai Carabinieri di Savignano sul Rubicone in flagranza di reato.

Le due hanno rubato quattro pantaloni da uomo del valore complessivo di 150 euro circa, dai quali erano state staccate le placche antitaccheggio, nonché un pantalone da bambino dall’interno di un altro negozio, del valore di 30 euro, dal quale era stata staccata la placca antitaccheggio, e due tute da bambino del valore complessivo di 50 euro dall’interno di un ulteriore negozio, dalle quali erano state staccate le placche antitaccheggio. La merce rubata è stata restituita ai legittimi proprietari.

Lunedì sono comparse in tribunale: il giudice (pubblico ministero Sara Posa) ha convalidato l'arresto, disponendo in attesa del processo rinviato il 12 maggio (sono stati richiesti i termini a difesa) il divieto di dimora nella Provincia di Forlì - Cesena, prescrivendo alle imputate di allontanarsi dal territorio e di non farvi ritorno senza autorizzazione dell’autorità giudiziaria.

continua nella pagina successiva ====> ALTRI FURTO ALL'IPER

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento