rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Cesenatico

Forza la porta di ingresso e fa sparire due coltelli da macelleria, denunciato dai Carabinieri

Come di consueto i Carabinieri della Compagnia di Cesenatico sono stati impegnati nei controlli nel fine settimana appena andato in archivio

Come di consueto i Carabinieri della Compagnia di Cesenatico sono stati impegnati nei controlli nel fine settimana appena andato in archivio. 

Un 23enne di Gatteo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza. Fermato dai militari in via Cecchini e sottoposto all'alcol test, è risultato essere alla guida con un tasso alcolemico di 1,20 g/l. Purtroppo come avviene in questi casi è scattato il ritiro della patente e la vettura è stata affidata a persona di fiducia. Un cesenate di 22 anni è stato invece denunciato per porto abusivo di armi. Controllato in viale Cristoforo Colombo, aveva in auto due coltelli a serramanico della lunghezza di 18,5 e 11,5 centimenti, non ne ha giustificato il possesso. Un tunisino di 35 anni è risultato inottemperante all'ordine della Questura di Genova di abbandonare il Paese dopo un decreto di espulsione, e per questo è stato denunciato dagli uomini dell'Arma dopo essere stato fermato in via Litorale Marina.

Singolare invece il furto avvenunto in una ditta di Cesenatico, dove un 45enne longianese ha forzato la porta d'ingresso con un martello, e una volta dentro si è impossessato di due coltelli da macelleria a lama lunga. L'uomo è stato denunciato per furto aggravato e porto abusivo di armi e oggetti atti ad offendere.

In generala i Carabinieri di Cesenatico hanno elevato 10 infrazioni al codice della strada, ritirate due patenti, 6 le perquisizioni con 265 persone controllate, a bordo di 156 veicoli. Controlli anche in 12 esercizi commerciali del territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza la porta di ingresso e fa sparire due coltelli da macelleria, denunciato dai Carabinieri

CesenaToday è in caricamento