menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
FOTO DI REPERTORIO

FOTO DI REPERTORIO

Fogne bianche, approvato il progetto per la ricostruzione e il potenziamento

Semaforo verde per il progetto di ricostruzione e potenziamento di alcuni tratti della rete delle fogne bianche. L’intervento, per un importo di 350.000 euro, si è reso necessario dato lo stato di difficile manutenzione e pulizia della rete fognante

Semaforo verde per il progetto di ricostruzione e potenziamento di alcuni tratti della rete delle fogne bianche. L’intervento, per un importo di 350.000 euro, si è reso necessario dato lo stato di difficile manutenzione e pulizia della rete fognante. “Questi lavori – spiegano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore ai Lavori Pubblici Maura Miserocchi -  rientrano nella prospettiva di un adeguamento graduale della rete fognante nelle varie zone urbane e periferiche di Cesena, la cui costruzione in vari casi risale a molti decenni addietro. Tra le problematiche riscontrate c’è l’assenza di camerette d’ispezione che comporta la conoscenza del profilo quotato delle fognature solo in occasione di interventi di manutenzione o di costruzione di allacciamenti, con un notevole incremento delle spese. In particolare, il progetto appena approvato prevede la ricostruzione di tratti di fognatura con sostituzione e sistemazione di chiusini esistenti, l’inserimento di camerette d’ispezione di varie dimensioni e la ricostruzione di allacciamenti ammalorati. Fra gli interventi preventivati anche l’adeguamento degli scarichi delle fognature esistenti nei tratti prospicienti i corpi idrici di deflusso principali, consistente nella loro messa in sicurezza con installazione di particolari valvole che garantiscono la protezione in caso di allagamenti. Solo nei casi più critici, saranno eseguite ripavimentazioni stradali”.

 
Tra le aree interessate dai lavori ci sono via Casalbono (quartiere Borello), via Benedetto Croce (quartiere Centro Storico) e via Prima Ancona (quartiere Oltre Savio). Inoltre valvole antireflusso per scarichi saranno collocate nei canali bonfica di Casale e Dismano (quartiere Diamsno), nel canale bonifica Pontecucco e S. Giorgio (quartiere Cervese N.), nel canale bonifica Rio Dell’Acqua del quartiere Valle Savio, nel canale bonifica Emilia del Macero nel quartiere Oltre Savio, nel canale bonifica Assano I° ramo nel quartiere Al Mare, nei canali bonifica Marzolino 3° e Marzolino I° nel quartiere Fiorenzuola.Il termine dei lavori è previsto per giugno 2018, mentre il crono programma delle varie fasi lavorative sarà stilato dalla ditta che prenderà in carico il progetto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento