Facebook lo blocca ma don Mirco non demorde: "Rosario in diretta mondiale"

Per mezzanotte ha dato l'appuntamento per il rosario con la specifica "potete segnalare le Nazioni dalle quali scrivete"

Pregano in diretta, chiedono aiuto allo Spirito Santo, alla Madonna, c'è chi invoca la pace nel mondo e chi, invece, chiede una preghiera affinchè la cura intrapresa funzioni o l'esito delle analisi sia positivo. E tutto avviene tramite facebook. Grazie a lui, sempre lui, il prete più originale e mediatico della provincia di Forlì-Cesena. Si tratta di don Mirco Bianchi, parroco di Gatteo Mare e Villamarina di Cesenatico che usa i social e internet per vfeicolare la fede. E ha ragione perché i numeri non mentono, a seguire i suoi rosari in diretta a mezzanotte o a mezzogiorno sono anche più di settemila fedeli contemporaneamente.

Ma questa volta è il diavolo di Facebook a metterci lo zampino e da qualche settimana viene continuamente bloccato dal più diffuso social network del mondo. In particolare non viene impedita la pubblicazione, ma la condivisione, a quanto sembra. Da parte sua don Mirco non dà spiegazioni su quanto è accaduto. Ma non solo. I suoi post sarebbero anche stati presi di mira da estremisti islamici che lo offendono in tempo reale e scrivono minacce alla sua persona. La diretta mondiale di rosario che aveva intenzione di fare don Mirco, quindi, non sarà un'operazione semplice da mettere in piedi anche se, a sostenerlo, ci sono migliaia e migliaia di fedeli.

Tra i suoi fan c'è anche qualcuno che lo paragona a un novello Don Camillo, capace di risolvere a modo suo i problemi che gli si presentano, magari non capito da tutti ma amato moltissimo. E lui non demorde. Anche venerdì a mezzogiorno, da solo (si vede dall'ombra proiettata sulla spiaggia) ha preso la statua della Madonna, il suo cellulare per fare la diretta facebook e ha recitato la preghiera del ringraziamento con mare e scogli sullo sfondo. Mentre per mezzanotte ha dato l'appuntamento per il rosario con la specifica "potete segnalare le Nazioni dalle quali scrivete".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento