menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Energie Nuove, ecco il primo numero della rivista senza Denis Ugolini: "E' ancora qui tra noi"

E' quasi commosso Luigi Di Placido nel presentare il primo numero del 2017 di Energie Nuove, il primo numero senza Denis

"Denis Ugolini è ancora qui con noi, e il modo migliore per continuare a farlo vivere è proseguire i suoi progetti con lo stesso entusiasmo che ci metteva lui". E' quasi commosso Luigi Di Placido nel presentare il primo numero del 2017 di Energie Nuove, il primo numero senza Denis. Energie Nuove, creatura partorita nel 1994 dal vulcanico ex parlamentare morto lo scorso novembre all'età di 62 anni, è un'associazione che organizza eventi in città e, due/tre volte l'anno, pubblica un giornale di 36 pagine sviscerando temi di attualità e offrendo punti di vista nuovi. 

"Sappiamo di non poter raggiungere la lucidità e la visione di Denis nell'affrontare argomenti nazionali e locali - ha aggiunto Luigi Di Placido - e non ci vogliamo nemmeno sostituire a lui, perché Denis è insostituibile, ma speriamo che qualcosa di quello che abbiamo imparato stando a stretto contatto con lui, respirando la stessa aria, emerga dalle pagine del suo giornale". Per l'occasione (ma continuerà a farlo ancora) ha scritto anche il figlio di Denis, Alberto Maria Ugolini, studente di Giurisprudenza, e risorsa importante per l'associazione. Il suo contributo è un articolo riguardante il testamento biologico, battaglia importante per Denis, per cui si è battuto moltissimo e ora s'iniziano a vedere dei risultati, ma in futuro Alberto Maria Ugolini si occuperà anche di salute a tutto tondo visto che è diventato presidente dell'associazione, sempre fondata dal suo papà, Salute e Libertà. 

L'associazione ha già previsto di organizzare una cena pubblica per il 18 maggio al ristorante Da Vinci a Cesenatico per raccogliere fondi da destinare a una borsa di studio, intitolata a Denis Ugolini, e pensata insieme all'Irst da destinare a un giovane medico che lavora in ambito oncologico.  E la politica? "No - risponde Alberto Maria Ugolini convintissimo del fatto suo - ho visto troppe volte mio padre sbollire arrabbiature proprio per la politica. In questo momento non mi interessa".  Il numero di Energie Nuove della prima metà del 2017 è diviso fondamentalmente in due parti: una nazionale con interventi sul dopo referendum del 4 dicembre, e una locale su come vorrebbero che fosse la Cesena del 2019 con interviste a giornalisti, politici, personaggi del mondo dell'associazionismo e delle associazioni di categoria.  Il giornale viene spedito a oltre 1000 cesenati, altri lo ricevono online, e una parte può essere richiesta in edicola. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento