menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dopo i massaggi ad un bagnante, i morsi ad un agente: arrestata abusiva

Gli agenti hanno portato la donna fuori dalla spiaggia e le hanno contestato l'illecito amministrativo previsto dalla legge

Ha aggredito gli agenti della Municipale impegnati in un controllo ed è finita in manette. Mercoledì  pomeriggio una pattuglia della Polizia Municipale di Cesenatico in servizio di contrasto all'abusivismo commerciale ha notato nella spiaggia di Villamarina una donna asiatica intenta ad effettuare massaggi estetici ad un bagnante. Gli agenti hanno portato la donna fuori dalla spiaggia e le hanno contestato l'illecito amministrativo previsto dalla legge, che assoggetta l'esercizio dell'attività di massaggio a titoli abilitativi che la donna non possiede, e che comunque vieta questo tipo di attività in spiaggia.

Mentre gli agenti stavano redigendo gli atti conseguenti, la donna li ha aggrediti a pugni e calci, ed infine morsicato ad una mano un agente procurandogli ferite poi giudicate guaribili con 6 giorni di prognosi. La donna, poi identificata in una cittadina cinese di 48 anni residente a Cervia, è stata arrestata per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Giovedì mattina si terrà la direttissima al Tribunale di Forlì.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento