Dolce Estate 2017 a Savignano, ottantamila presenze per cento eventi

Ottima riuscita per gli appuntamenti in cartellone grazie a meteo favorevole e partecipazione attiva dei savignanesi

Si assesta sulle ottantamila presenze complessive il bilancio dei circa cento eventi che hanno colorato questa caldissima estate 2017 a Savignano sul Rubicone: “La Dolce Estate” è ormai un appuntamento fisso nelle agende dei savignanesi, che colgono l'occasione per vivere la loro città sotto le stelle. Lanciata quest’anno da un originale video trailer in proiezione alla vicina multisala cinematografica, “La Dolce Estate” ha ulteriormente messo al centro della propria proposta culturale e ricreativa il fiume Rubicone, nel cuore del centro storico, strizzando l'occhio sempre più anche ai quartieri.

“Non solo voglia di uscire e godersi le serate estive - spiegano il sindaco Filippo Giovannini e l’assessore a Cultura e centro storico Maura Pazzaglia - ma anche curiosità nello sperimentare proposte nuove: per i savignanesi "La Dolce Estate" è un contenitore culturale che amano riempire di entusiasmo e voglia di partecipare, sia come organizzatori che come spettatori. Ogni anno nuove idee arricchiscono il cartellone, e a proporle sono proprio associazioni e cittadini, che scelgono le serate estive come momento di sperimentazione creativa ed apertura alla città".

Boom di presenze per le tre serate di Piadiniamo, con circa 10mila visitatori ogni sera: la Romagna non smentisce la propria passione per l'enogastronomia premiando anche, in termini di affluenza, “Loverie a… Savignano in tavola” e “Savignano wine festival”, sempre più “Notte Romana” tra combattimenti e rievocazioni storiche. Anche i food truck di “Cucine a spasso”, al debutto a inizio settembre, non hanno mancato di accontentare i palati più esigenti. Non è invece una novità che riempiano la piazza i grandi eventi della tradizione musicale savignanese come “Il Rock è tratto” e “Una musica può fare”, così come non stupisce il sold out per il concerto dell'inossidabile famiglia Casadei, con Raoul e Mirko sul palco, a conclusione di “Piadiniamo”.

Se nell'estate 2016 erano state le proiezioni cinematografiche a conquistare la zona attigua al Ponte Romano, in questa “Dolce Estate” 2017 è stato invece il teatro ad “insediarsi” in riva al fiume per tre serate dedicate a tradizione e goliardia nostrana - “Un fiom ad sbacaredi” - e altrettante dedicate a “Suoni e parole in riva al Rubicone”. Il cinema sotto le stelle, però, non è certo sparito dal palinsesto savignanese, ha solo cambiato sede conquistando a luglio piazza del Torricino e spostandosi ad agosto, per la prima volta, nei quartieri (Capanni, Rio Salto e San Giovanni in Compito), con una media di circa cento spettatori ogni sera.

Non ha bisogno di presentazioni, al suo 26esimo anno di età, Si Fest – Savignano Immagini Festival, che quest'anno ha visto un aumento di partecipazione. Tra le partnership riconfermate anche nell'estate 2017 figurano “Borgo sonoro” - a cui è stata dedicata la magica “Notte di San Lorenzo” – e l'istrionico teatro per ragazzi di “Fole e burattini” di Teatro del Drago. A chiudere il cartellone una Notte Bianca a tema “Imagination”  con tanto di videomapping sulla facciata municipale e show di fuoco firmato Mutoid Waste Company

La “Dolce Estate 2017” è un progetto a cura di Città di Savignano – Assessorato a Cultura e Turismo con il sostegno di Romagna Shopping Valley, Cia-Conad, Camping Rubicone, Uci Cinemas , Regione Emilia Romagna, Ifest eventi e Cocs.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento