Cronaca Cesenatico

"Difendi Cesenatico", la manifestazione in piazza per dire basta a degrado e violenza

"Gli ultimi, preoccupanti, casi avvenuti riportano a galla l'annoso problema delle baby gang"

Il tema della sicurezza al centro della manifestazione "Difendi Cesenatico", che si è svolta venerdì sera dalle 21.30 in piazza Costa e ha visto la partecipazione di militanti di Difendi Cesena e Movimento Nazionale.

"Abbiamo aderito alla manifestazione apartitica - spiegano i due movimenti - in quanto consideriamo la sicurezza delle nostre città e dei nostri concittadini una questione di assoluta priorità. Gli ultimi, preoccupanti, fatti di cronaca locale riportano a galla l'annoso problema delle baby-gang”.

"La rissa dei giorni scorsi, finita a bottigliate - continuanuo - non è episodio isolato, ma uno dei tanti che preoccupano padri e madri di famiglia per l'incolumità dei propri figli. Ragazzi, spesso giovanissimi, che dopo mesi e mesi passati sotto il funesto uso del distanziamento sociale hanno tutto il diritto di riprendere a vivere e godere la spensieratezza degli anni più verdi".

Concludono i movimenti: "Purtroppo come già accaduto nella scorsa estate (due feriti per arma da taglio) le nostre strade, che in questo periodo dovrebbero essere riempite anche dai turisti, puro ossigeno per il tessuto economico cesenaticense, rischiano di diventare una desolata terra di nessuno, dove bande di balordi, spesso e volentieri allogeni, agiscono con la sicurezza di chi sa che non pagherà per le proprie azioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Difendi Cesenatico", la manifestazione in piazza per dire basta a degrado e violenza

CesenaToday è in caricamento