Deve scontare gli arresti domiciliari, rincasa in bicicletta dopo due ore: arrestato

E' finito in arresto un 36enne di Cesenatico per il reato di evasione. I militari come da prassi sono andati nella sua abitazione per effettuare il controllo, ma l'uomo non c'era

Era sottoposto agli arresti domiciliari ma è stato sorpreso dai Carabinieri della Compagnia di Cesenatico, mentre rincasava tranquillamente in bicicletta. E' finito in arresto un 36enne di Cesenatico per il reato di evasione. Nelle prime ore del pomeriggio di sabato i militari come da prassi sono andati nella sua abitazione per effettuare il controllo. 

Ma a casa il 36enne non c'era, e dopo circa due ore è rincasato in sella alla sua bicicletta. E' scattato l'arresto comunicato immediatamente al pubblico ministero della Procura del Tribunale di Forlì Filippo Santangelo, che ha disposto che il 36enne fosse trattenuto in comando fino alla celebrazione del rito direttissimo.

Il giudice del Tribunale di Forlì Giorgi ha convalidato l'arresto e il cesenaticense è stato ricondotto nella sua abitazione per continuare a scontare gli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

Torna su
CesenaToday è in caricamento