Derubano un'anziana in un negozio: i responsabili sono due minorenni

Per quell'episodio avvenuto il 16 febbraio scorso a Gambettola i Carabinieri sono rusciti a risalire ai responsabili

Sono accusati di aver rubato all'interno di un negozio di calzature un portafogli con 800 euro, alcuni moduli di assegni di conto corrente e documenti di identità, ad una 77enne. Per quell'episodio avvenuto il 16 febbraio scorso a Gambettola i Carabinieri sono rusciti a risalire ai responsabili. Si tratta di un incensurato marocchino di 14 anni, residente a Gambettola, e di un connazionale quindicenne, residente a Cesena, quest'ultimo con precedenti per estorsione, rapina impropria, furto aggravato e ricettazione. Entrambi sono stati denunciati a piede libero per furto aggravato in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la decisione in Emilia-Romagna: asili nido, scuole e università chiuse fino al 1°marzo

  • Tragico epilogo nelle ricerche, trovato morto l'anziano scomparso a Pievesestina

  • Coronavirus, il presidente Bonaccini: "Stiamo valutando la chiusura di asili nido, scuole, impianti sportivi e musei"

  • Tragedia al Bufalini, neonata morta: fissata l'autopsia per fare luce sul caso

  • Psicosi da Coronavirus, supermercati presi d'assalto e file chilometriche alle casse

  • Lupi a pochi passi dalla via Emilia, numerosi gli avvistamenti a Longiano

Torna su
CesenaToday è in caricamento