Dalla generosità di alcuni comuni nasce una biblioteca nella base italiana in Afghanistan

"Questa iniziativa evidenzia la vicinanza della società civile al personale delle Forze Armate Italiane impiegato fuori dal territorio nazionale per il contributo alla pace e alla sicurezza internazionale", viene evidenziato

Nelle scorse settimane presso Camp Arena, sede del Train Advise and Assist Command West (Taac-W) di Herat, comando multinazionale della Nato su base Brigata “Pinerolo” inquadrato nella Missione Resolute Support in Afghanistan, è stata inaugurata una biblioteca presso il Task Group dell’Aviazione dell’Esercito “Fenice”. L’idea, nata dal desiderio di regalare un luogo di lettura ove poter trascorrere momenti di svago al personale del Task Group“Fenice” ed ai militari delle Forze Armate in Afghanistan, è stata resa possibile grazie all’iniziativa ed al supporto fornito dai Comuni di Gatteo, Savignano e San Mauro Pascoli, che hanno donato circa 200 libri al personale del 7° Reggimento dell’Aviazione dell’Esercito (Aves) “Vega”. "Questa iniziativa evidenzia la vicinanza della società civile al personale delle Forze Armate Italiane impiegato fuori dal territorio nazionale per il contributo alla pace e alla sicurezza internazionale", viene evidenziato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento