Cronaca

Continua l'ondata di furti, un'altra 500 'fatta a pezzi': asportato il computer di bordo

Le foto sono eloquenti con la 500 rossa con i vetri spaccati: i malviventi hanno asportato il computer di bordo

Foto Facebook "CesenaSicura"

Continua l'ondata di furti di auto a pezzi, nel mirino ancora Fiat 500, evidentemente modello di vettura con più richieste di pezzi di ricambio da smerciare sul mercato nero. Infatti, dopo il caso della 500 bianca a cui i ladri hanno rubatto tutti e 4 i fari, sul gruppo Facebook "CesenaSicura" è comparsa un'altra segnalazione simile.

Le foto sono eloquenti con la 500 rossa con i vetri spaccati: i malviventi hanno asportato il computer di bordo: "Questa notte in centro è successo questo - afferma una utente amareggiata - i carabinieri hanno detto che è successo ad altre macchine, tutte Fiat 500. Mi hanno smontato la macchina per prendere il computer di bordo - il commento amaro - è successo in via Cairoli".

"Ad una Smart hanno spaccato lo specchietto", il commento di un'altra utente a dimostrazione che a volte si tratta anche di meri atti vandalici. Pneumatici, cerchioni, ma anche fari, batterie delle auto, sistemi multimediali. Sono questi i nuovi "tesoretti" presi di mira dai ladri, che vanno ad alimentare il mercato nero dei pezzi di ricambio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continua l'ondata di furti, un'altra 500 'fatta a pezzi': asportato il computer di bordo

CesenaToday è in caricamento