Tutti i consigli per un bagno sicuro al mare: le raccomandazioni degli esperti

Con l'arrivo del primo vero caldo di stagione, arrivano anche i primi inconvenienti, legati alle temperature tipiche del periodo, ma anche, purtroppo, a volte, all'imprudenza di bagnanti e diportisti

Con l’arrivo del primo vero caldo di stagione, arrivano anche i primi inconvenienti, legati alle temperature tipiche del periodo, ma anche, purtroppo, a volte, all’imprudenza di bagnanti e diportisti. Così, in vista dell’aumento di presenze in spiaggia, e con l’auspicio che finalmente, il mese di agosto, possa portare la vera estate, il Comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Cesenatico, Tenente di Vascello Stefano Luciani, rivolge un appello alla massima prudenza a chi, in questi giorni, può godersi momenti di relax e di svago in spiaggia o in mare.

Purtroppo la crisi economica ed il meteo hanno portato a ridurre drasticamente i periodi di vacanza; per molti le vacanze sono concentrate in pochi giorni, spesso la durata di un week-end, ma questo non deve giocare a discapito della sicurezza: il bagno va fatto solo se ci sono condizioni meteo ottimali, e solo se si è in buone condizioni fisiche, soprattutto per chi non è più in giovane età o per chi è solito spingersi al di là del limite acque sicure; e ciò vale anche se, a volte, rinunciare ad un bagno, può significare rimandarlo alla prossima stagione. Lo stesso si dica per chi, a volte, a causa di vento forte o condizioni del mare non proprio adeguate, deve decidere di rimandare la propria uscita in barca: la prudenza non è mai troppa in mare, e se le condizioni non consentono uscite in sicurezza, meglio rimandare.

L’appello del Comandante, poi, è rivolto al rispetto delle regole fondamentali della sicurezza per chi naviga: navigare a motore solo oltre i 500 metri dalla linea di costa, e non eccedere con la velocità, prestare attenzione alla presenza di eventuali nuotatori o sub in acqua, uscire solo dopo aver controllato l’efficienza e la validità delle proprie dotazioni di sicurezza, portare sempre al seguito un telefono cellulare carico, avvisare sempre qualcuno a terra su dove si intende andare a navigare ed a che ora si presume di far rientro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre le regole per i bagnanti: non fare il bagno se non sei in perfette condizioni fisiche, e possibilmente mai da soli (soprattutto in acque profonde), nuotare in acque poco profonde e possibilmente a vista di altri bagnanti, entrare gradualmente in acqua dopo una lunga esposizione al sole, far trascorrere almeno 3 ore dall’ultimo pasto prima di fare il bagno e soprattutto non oltrepassare mai i limiti della zona di balneazione segnalati dai gavitelli. In caso di difficoltà, poi, sia in mare che in spiaggia, non si esiti a contattare il numero blu 1530, numero di emergenza della Guardia Costiera, anche per segnalare eventuali difficoltà altrui.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento