"Mobilità gratuita", telefonate per conto del Comune: è una truffa

Il sindaco ha già provveduto a segnalare i fatti al comandante della locale stazione dei Carabinieri

Negli ultimi giorni alcune aziende di Gambettola sono state contattate telefonicamente da soggetti, non meglio identificati, che propongono l’adesione ad un progetto genericamente denominato mobilità gratuita. Le telefoniste-i sostengono di agire in collaborazione e con il sostegno del Comune e chiedono di fissare un appuntamento con il responsabile dell’azienda. L’amministrazione comunale comunica alle imprese e ai cittadini "di non aver mai aderito a tale progetto, tanto meno di aver concesso il proprio sostegno e collaborazione, in qualsiasi forma". Il sindaco ha già provveduto a segnalare i fatti al comandante della locale stazione dei Carabinieri. L'amministrazione comunale "invita chiunque venga contattato a segnalarlo al Comune (0547/45338 o 0547/45339) che a sua volta provvederà a trasmettere la segnalazione ai Carabinieri". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

Torna su
CesenaToday è in caricamento