rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca Quartiere Al Mare

Il 'negozio' gratuito chiude e svuota tutto: "Grazie a tutti quelli che hanno donato. Il progetto non muore"

"Siamo nell'impossibilità di andare avanti in questa sede - scrivono i promotori del progetto - per questo comunichiamo la chiusura dell'attività il 2 agosto"

Arriva una comunicazione che è anche un grido d'allarme proveniente dal "Mantello di San Martino". Si tratta del progetto nato nel 2013 negli spazi del Centro Sociale “I Maceri” (via Cesenatico 5735) a Macerone di Cesena, e per 9 anni è stato uno spazio di dono, condivisione e comunità, un "negozio" gratuito aperto a tutti dove vengono raccolti abiti, oggetti per la casa e l’infanzia, per poi essere nuovamente donati.

"Siamo nell'impossibilità di andare avanti in questa sede - scrivono i promotori del progetto - per questo comunichiamo la chiusura dell'attività il 2 agosto. Nelle giornate del 31 luglio, 1 e 2 agosto distribuiremo gratis tutto quello che abbiamo ricevuto in donazione. In tanti in questi anni prima di scartare un abito o un oggetto hanno saputo pensare al bisogno altrui".

"Grazie a tutti quelli che hanno donato, dalle piccole alle grandi cose, e che hanno creduto nella bontà del nostro progetto. Un progetto che non muore, ma è già in via di trasformazione in attesa di trovare nuovi spazi. Invitiamo chi volesse sostenerci a contattarci progettoscartiamo@gmail.com", scrivono Tania e Giulia che hanno portato avanti questo progetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 'negozio' gratuito chiude e svuota tutto: "Grazie a tutti quelli che hanno donato. Il progetto non muore"

CesenaToday è in caricamento