menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cesenatico, Velo ok efficace: multe quasi tutte pagate e nessun ricorso

Tre strade importanti, queste, messe sotto controllo per attenuare la velocità dei veicoli e su 22 violazioni 6 hanno superato di dieci chilometri

Continuano a cadenza programmata  i controlli elettronici della velocità con il Velo Ok  nel territorio di Cesenatico: mercoledì sono state presidiate dalla Polizia municipale, via Cesenatico (in frazione Borella), poi via Stradone Sala e, infine, via Staggi.  Sono state accertate 22 violazioni per eccesso di velocità: 6 in via Cesenatico (su 794 veicoli transitanti), 8 violazioni a Sala in via Stradone (su 167 veicoli) e 8 in via Staggi (su 207 auto transitate). 

Tre strade importanti, queste, messe sotto controllo per attenuare la velocità dei veicoli e su 22 violazioni 6 hanno superato di dieci chilometri il limite di 50 Km/h, (quindi applicata una sanzione di € 169 con decurtazione di 3 punti dalla patente), mentre le restanti violazioni sono rimaste sotto questa soglia, ovvero meno di dieci chilometri rispetto al limite, che prevede € 41 di sanzione. “Come programmazione sui controlli della velocità siamo ormai al giro di boa – informa il Sindaco Matteo Gozzoli – nel senso che dall’aprile scorso abbiamo previsto 24 uscite con i Velo Ok e da allora siamo a metà strada e abbiamo monitorato, in vari casi più volte, via Cesenatico (in zona Villalta e località Borella), via Montaletto, via Saltarelli, via Campone Sala, via Stradone, via Canale Bonificazione, via Fenili, via Vetreto, via Pisciatello, Via Brusadiccia e Via Staggi.

"Finora – aggiunge Gozzoli – sono state rilevate in tutto 140 violazioni (più le 22 dell’altro ieri) delle quali 86 sono già state notificate e pagate, inoltre 50 sono in corso di notifica (tra i quali 3 veicoli stranieri), e solo 4 sanzioni sono state notificate e non ancora pagate. Non risultano al momento ricorsi al prefetto od opposizioni al giudice di pace.
A supporto ed integrazione di queste rilevazioni – conclude il Sindaco di Cesenatico – vengono svolti ulteriori servizi di controllo della velocità con il telelaser, tutto questo nell’ottica di tutelare la sicurezza stradale, e quindi dell’incolumità pubblica, che rappresenta per questa Amministrazione comunale un preciso impegno politico”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Mare e terra in un piatto gustoso: la seppia coi piselli

Ristrutturare

Muri portanti: cosa c'è da sapere prima di modificarli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento