Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Cesenatico

Nasce la prima farmacia comunale a Bagnarola

L’amministrazione Buda porta a compimento il progetto per una nuova farmacia. Il locale designato si trova a Bagnarola in via Cesenatico 623, è stato scelto per le particolari caratteristiche che lo rendono idoneo per questo servizio.

L’amministrazione Buda porta a compimento il progetto per una nuova farmacia. Il locale designato si trova a Bagnarola in via Cesenatico 623, è stato scelto per le particolari caratteristiche che lo rendono idoneo per questo servizio. La nuova farmacia – di cui il Comune di Cesenatico è titolare –è gestita da un’Azienda Speciale nominata dal Comune e verrà diretta dal Dottor Giovanni Casadei, di origine bolognese, stimato farmacista, operante da più di 10 anni nel settore delle farmacie comunali, coadiuvato dalla dottoressa Eva Calbucci.

"Spero che questa nuova farmacia possa diventare per i cittadini e i turisti un punto informativo importante per tutto ciò che riguarda la salute. Intendiamo tenere aperto dal lunedì al sabato compreso, unico riposo il giovedì pomeriggio - afferma il direttore -. L’orario previsto è dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30. La data di apertura è fissata per Sabato 1 Dicembre (ore 18:00-18:30), invito tutti i cittadini a partecipare. La farmaciaavrà vari settori: dai farmaci classici a quelli Omeopatici e Fitoterapici, alla misurazione della pressione arteriosa, alle autoanalisi ematiche (colesterolo e glicemia), alla prenotazione di visite ed esami specialistici in regime di libera professione a prezzi calmierati.Particolare attenzione sarà rivolta ai prodotti per la prima infanzia, al reparto cosmetico, e a quello degli integratori persportivi. Desidero ringraziare l’Amministrazione Comunale ed il Sindaco Buda per l’opportunità concessami oltre a tutte quelle persone, la dr.ssa Eleonora Zavagli, Presidentessa dell’Azienda Speciale, il CdA dell’Azienda e la mia farmacista collaboratrice in primis, che si sono adoperate per raggiungere questo traguardo. Conto di dare un servizio di qualità a Cesenatico”.

Chiosa il sindaco Buda: “Questa farmacia è doverosa per i cittadini che da tempo ne aspettavano la presenza nella loro zona. Bagnarola non era dotata di questo servizio e noi abbiamo deciso di portare a termine questo progetto. La zona è stata scelta per l’elevato tasso di residenti in espansione, si calcolano più di 2000 abitanti, ed essendo di passaggio tra Cesenatico e Cesena poiché situata lungo la via Cesenatico. Anche in un momento di crisi generale i servizi per la cura della persona vanno mantenuti a livelli elevati perché il bene comune, cioè di ciascuno, ha importanza primaria”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce la prima farmacia comunale a Bagnarola

CesenaToday è in caricamento