Cesenatico, cinque alberghi "ripuliti" in serie: ricco bottino per i ladri

Per metterli in fuga, ormai al quinto furto della nottata, è servito il portiere notturno di un hotel, l'unico di quelli “visitati” dotato di questo servizio

Cinque alberghi visitati e “ripuliti” dai ladri, uno a pochi metri dall'altro: è stata una “ricca” incursione quella messa in atto da una coppia di malviventi che nella notte tra martedì e mercoledì ha colpito in cinque strutture alberghiere della zona di Boschetto di Cesenatico. Il tutto è durato circa un paio d'ore. Scassinando porte e finestre, i ladri sono entrati in tre hotel, rubando soldi, telefoni e macchine fotografiche presenti nelle portinerie e nei bar a piano terra, ammanchi di poche centinaia di euro di valore, di proprietà delle strutture alberghiere stesse.

In un quarto caso, però, il bottino è stato maggiore: in un ufficio, infatti, i ladri hanno portato via denaro e preziosi, lasciati in custodia da un cliente, per un valore ancora da quantificare, ma elevato. Per metterli in fuga, ormai al quinto furto della nottata, è servito il portiere notturno di un hotel, l'unico di quelli “visitati” dotato di questo servizio. L'addetto anche alla sorveglianza notturna ha notato rumori e movimenti e ha gridato nel buio, chiamando rinforzi tra il personale presente in hotel. In questo caso il colpo è andato a vuoto e sono stati notati due soggetti fuggire, con volto coperto, descritti come due giovani di colore. 

Sul posto si sono portati i carabinieri della compagnia di Cesenatico. L'intervento tempestivo purtroppo non ha permesso di individuare i ladri, che si sono dileguati nelle tenebre. Sono stati avviate le indagini. Ai carabinieri, oltre all'intervento per la ricerca dei fuggitivi, ad ora è stata presentata una denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

Torna su
CesenaToday è in caricamento