"Aiuto! Mi hanno aggredito con un cutter per derubarmi". Tutto falso

L'uomo, un 52 enne, della valle del Rubicone, è stato denunciato per simulazione di reato. Per rendere più credibile la sua pantomima si era procurato dei tagli

Avrebbe finto una rapina in grande stile. Un pizzaiolo della valle del Rubicone, ma che lavora a Cesenatico, è stato smascherato dai Carabinieri dopo che aveva messo in scena una pantomima con tanto di autolesioni. Qualche giorno fa, il 13 agosto, è entrato di prima mattina in un bar con braccia sanguinanti chiedendo aiuto e denunciando di essere stato aggredito da due persone. “Mi hanno portato via lo stipendio appena ritirato, erano mille euro in contanti”.

I carabinieri si mettono subito al lavoro seguendo due direttrici: la caccia ai due fantomatici rapinatori e la richiesta continua di maggiori dettagli al ferito che però si è tradito più volte facendo intuire ai militari un'altra versione dei fatti.
Infatti l'uomo ha ritirato lo stipendio, ma non in contanti. Era un assegno. Un elemento non da poco. L'uomo, un 52 enne, è stato denunciato per simulazione di reato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento