Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca

Insospettabile con la coca in tasca. Tradito dalla fretta

Un cesenate di 31 anni è stato pizzicato dai Carabinieri con addosso quasi 12 grammi di cocaina. Sono scattate le manette e il ragazzo è stato portato davanti al giudice a Forlì per l'ufficializzazione dell'arresto

Un cesenate di 31 anni è stato pizzicato dai Carabinieri con addosso quasi 12 grammi di cocaina. Sono scattate le manette e il ragazzo è stato portato davanti al giudice a Forlì per l'ufficializzazione dell'arresto. Si tratta dell'insospettabile senza precedenti tradito dalla mancanza di sangue freddo durante un normale controllo di routine.

Il ragazzo infatti transitava in una strada vicina al centro di Cesena quando si è visto intimare l'alt. Ad insospettire i militari dell'Arma è stato il fatto che il ragazzo aveva troppa fretta di ripartire. Dopo i controlli all'auto sono passati alla perquisizione personale e dalla tasca dei pantaloni sono spuntati 11,5 grammi di coca. Potevano fruttare circa mille euro.

E' scattato il fermo per detenzione ai fini di spaccio; il processo per direttissima avrà luogo nei prossimi giorni perchè l'avvocato della difesa ha chiesto tempo per studiare il caso dell'assistito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insospettabile con la coca in tasca. Tradito dalla fretta
CesenaToday è in caricamento