menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il primo film a Cesena dopo Johnny Stecchino: grande affluenza al casting di "Dittatura last minute"

La città malatestiana sarà protagonista della nuova pellicola di Antonio Pisu, che sarà ambientata anche a Budapest, Transilvania e Bucarest

Sono 350 le persone che da tutta la regione hanno presentato la loro candidatura per il casting di "Dittatura last minute", titolo provvisorio del film ispirato alla storia vera di tre cesenati. La città malatestiana sarà protagonista della nuova pellicola di Antonio Pisu, che sarà ambientata anche a Budapest, Transilvania e Bucarest. Il film, tratto da una storia vera, racconta il viaggio nella Romania di Ceausescu (1989) di tre cesenati, Maurizio Paganelli, Andrea Riceputi e Enrico Boschi. Poche settimane dalla caduta del muro di Berlino, il terzetto partì per una vacanza di dieci giorni nell'Est Europa. Giunti a Budapest incontrarono Emil, un rumeno in fuga dalla dittatura, lasciando la famiglia in Romania. L'uomo chiese l’aiuto dei tre romagnoli per portare una valigia alla moglie e figlia. I tre si incamminarono verso Bucarest, trovando un'esperienza che ha segnato la loro vita.

"Abbiamo cercato di dividere i provini equamente tra le due giornate - racconta Paganelli, titolare del Multisala Aladdin, il luogo scelto perle due giornate di casting -. Stanno arrivando persone da tutta la Regione. Le riprese cominceranno nella prossima primavera e sarà il primo film girato a Cesena dai tempi di Johnny Stecchino di Benigni del 1991. Altre location saranno a Budapest, Transilvania e Bucarest. Sarà quindi per la nostra città e per le imprese del territorio ,  un' importante opportunità di promozione a livello europeo". Produttori sono Genoma Films di Bologna, Stradedellest di Cesena e Dan Burlac di Bucarest.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento