Spaccata al "Caffè del Borgo", la Polizia sventa furto di videopoker

I poliziotti, giunti sul posto, hanno intercettato un pick-up di colore nero, nel cui cassone erano stati caricati due videopoker.

Questa volta la banda del videopoker è rimasta a mani vuote. Gli agenti del Commissariato di Polizia di Cesena hanno sventato nel cuore della nottata tra martedì e mercoledì un furto al "Caffè del Borgo", in via Cervese. L'episodio si è consumato intorno alle 2. Ad attivitare le "luci blu" del 113 il sistema d'allarme installato nel punto vendita. I poliziotti, giunti sul posto, hanno intercettato un pick-up di colore nero, nel cui cassone erano stati caricati due videopoker.

Alla vista delle pattuglie i malviventi hanno preferito darsi alla fuga, abbandonando il fuoristrada nei pressi del bar "Criss". E' scattata immediatamente la caccia all'uomo, alla quale hanno preso parte anche i Carabinieri, ma si è conclusa con un nulla di fatto. Il mezzo è risultato rubato nel pesarese lo scorso fine settimana.

All'interno sono satte rinvenute bevande ed alcolici appena rubati dal bar, oltre ad attrezzi da scasso, presumibilmente rubati. Le slot sono risultate intatte. Secondo quanto accertato, i malviventi si sono introdotti nel locale spaccando la porta a vetri che si trova sul retro. Gli investigatori hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza per le indagini del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

Torna su
CesenaToday è in caricamento