rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Bottiglia lanciata dai palchi del locale ferisce due ragazze costrette ad andare in ospedale

Secondo quanto viene ipotizzato si sarebbe compiuto un gesto molto pericoloso, facendo cadere o lanciando dai palchi del teatro adibito a locale da ballo un oggetto in vetro

“Mia figlia è andata al teatro Verdi di Cesena per passare una serata, ebbene si è sentita letteralmente piombare in testa una bottiglia da non si sa dove. Risultato: ambulanza e pronto soccorso al Bufalini. Per fortuna solo una escoriazione. Peggio pare sia andata ad un'altra ragazza che aveva il volto sanguinante. Chiunque ha visto qualcosa chiedo di farlo presente ai carabinieri a cui sporgeremo denuncia”: è l'appello della madre di una delle due ragazze che sono rimaste ferite venerdì sera nel locale in centro a Cesena, rimbalzata sui social network.

Secondo quanto viene ipotizzato si sarebbe compiuto un gesto molto pericoloso, facendo cadere o lanciando dai palchi del teatro adibito a locale da ballo un oggetto in vetro, una bottiglia, che è finita nell'area della platea gremita di giovani. L'oggetto ha ferito due ragazze ventenni, per fortuna in modo non grave, ma entrambe sono dovute ricorrere alle cure del pronto soccorso, una di loro con ferite che hanno provocato notevole sanguinamento. 

Da ricostruire ora l'esatta dinamica dell'accaduto. Al 'Verdi' come in tutti i locali da ballo non è permessa la circolazione del vetro ai clienti proprio per motivi di sicurezza, ma potrebbe essere stata portata all'interno da uno di loro eludendo i controlli di sicurezza, oppure rubata dal banco delle consumazioni. Vista la grande presenza di pubblico venerdì sera è possibile che ci siano persone che abbiano assistito ai momenti precedenti al ferimento. L'appello è che con senso civico riportino quanto visto alle forze dell'ordine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bottiglia lanciata dai palchi del locale ferisce due ragazze costrette ad andare in ospedale

CesenaToday è in caricamento