Botte da orbi, "Ritiro la denuncia se mi chiede scusa di persona"

E' finita in rissa tra un gruppetto di ragazzi. Se ne è discusso in aula al tribunale di Cesena dove è riaffiorato il caso del 2009. Erano le tre del mattino quando al Loft alcuni ragazzi, oggi tutti sui 30 anni, sono arrivati alle mani

E' finita in rissa tra un gruppetto di ragazzi. Se ne è discusso in aula al tribunale di Cesena dove è riaffiorato il caso del 2009. Erano le tre del mattino quando al Loft alcuni ragazzi, oggi tutti sui 30 anni, sono arrivati  alle mani. La miccia sembra sia scattata per alcuni rancori passati che ruotano attorno ad una partita di calcetto. A farne le spese maggiori è stato un ragazzo che poi ha sporto querela. E' stato medicato al pronto soccorso dove riportò una prognosi di trenta giorni.

Ma, mercoledì in aula, si è detto pronto a ritirare la denuncia a patto che la controparte gli porga le scuse di persona. Ipotesi accolta dall'avvocato Zavoli che ne cura la difesa, ma la parte lesa ha messo in chiaro che dopo le parole si aspetta i fatti “visto che le botte le ho ricevute io”. E' dovuta intervenire la sicurezza del locale per separare il gruppo di ragazzi che si stava azzuffando. Per sedare la questione i “buttafuori” hanno portato un ragazzo verso il parcheggio e lui, forse per affrontare l'inferiorità numerica, si era sfilato la cintura dai pantaloni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo alcuni testimoni, i ragazzi coinvolti, al momento della rissa erano tutti residenti a Valverde. Tra i querelati è finito anche un altro ragazzo difeso dall'avvocato Briganti che in diversi testi hanno descritto come una persona tranquilla. In attesa di sapere se le scuse saranno presentate e accettate, l'udienza è stata rinviata. L'accusa era sostenuta da Pm Francesco Buzzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento