Turismo, novità a Cesenatico: nuovo bando per il servizio di prenotazione alberghiera

Lunedì la Giunta ha deliberato il nuovo percorso che vedrà a breve la pubblicazione di un nuovo bando per l’affidamento del servizio fino al 31 dicembre 2020

Novità in arrivo per il servizio di prenotazione alberghiera del Comune di Cesenatico. Lunedì la Giunta ha deliberato il nuovo percorso che vedrà a breve la pubblicazione di un nuovo bando per l’affidamento del servizio fino al 31 dicembre 2020. Dal 2015 il servizio IAT era gestito da Cesenatico Turismo Srl un’associazione temporanea di imprese composta da Adac, Coop. Bagnini e Gesturist che si era aggiudicata il servizio fino al 2020. Nei mesi scorsi Cesenatico Turismo Srl ha espresso all’amministrazione comunale la necessità di interrompere anticipatamente la gestione del servizio per difficoltà emerse durante il primo biennio di gestione.

A seguito di numerose consultazioni con le associazioni di categoria e con i maggiori player del segmento turistico cittadino, la Giunta ha scelto di accordare a Cesenatico Turismo Srl la cessazione anticipata del contratto in essere e di promuovere un nuovo bando per la ricerca di un nuovo soggetto in grado di portare avanti un servizio importante per l’economia e la promozione turistica di Cesenatico. "Abbiamo scelto di accelerare - spiega il sindaco Matteo Gozzoli - per garantire continuità nella gestione del servizio di prenotazione alberghiera in vista del 2018. Con Cesenatico Turismo Srl abbiamo un accordo che li vedrà impegnati fino al 30 settembre 2017 e dal 1° ottobre inizierà la nuova gestione a seguito del bando pubblico che oltre alla gestione del servizio prevederà impegni per la società in termini di promozione della città e di partecipazione ad eventi turistici a fianco del Comune".

"Abbiamo raggiunto un accordo utile a programmare nei giusti tempi l'attività promozionale per la stagione 2018 - conclude l’assessore con delega al Turismo, Gaia Morara -. Cesenatico ha necessità urgenti legate alla nuova Destinazione Romagna istituita con la Legge Regionale 4/2016 e alle modalità di prenotazione alberghiera legate sempre più a portali on-line che fagocitano importanti quote di mercato. È necessario per la nostra città emergere e riuscire a guadagnare spazio e posizionamento sul web. Per questo le politiche di promo-commercializzazione dovranno partire già dal prossimo autunno".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

Torna su
CesenaToday è in caricamento