menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Voce all'autismo", bimbi colpiti dal disturbo: le famiglie creano un'associazione

Con il termine autismo vengono comunemente definite alcune sindromi di natura neurobiologica raggruppate sotto la categoria di disturbi generalizzati dello sviluppo

Si presenta sabato mattina, alle 9,15, in un convegno nella sede della Confartigianato cesenate, "Voce all'autismo", nuova associazione di volontariato cesenate creata dalle famiglie con bambini che soffrono di questo disturbo. Nel pomeriggio, alle 16.30, si terrà un rinfresco al Foro Annonario per festeggiare la nascita del nuovo sodalizio presieduto da Luciana Valente (vicepresidente Alice Candoli, consigliere tesoriere Marinella Drudi). Vi aderiscono una trentina di associati e l'obiettivo è di allargare la base associativa a tutte le famiglie del territorio che sono coinvolte da questa problematica.

"Voce all'autismo è un'associazione di volontariato - spiega il presidente Valente - nata il 15 febbraio scorso grazie alla tenacia di alcuni genitori residenti tra Cesena e Forlì con lo scopo di dare supporto e tutelare le famiglie toccate da questo problema, famiglie accomunate dal desiderio di un futuro dignitoso e quanto più autonomo possibile per i bambini con diagnosi di disturbo dello spettro autistico. L'associazione si impegnerà a creare progetti per promuovere la diagnosi precoce, una maggiore interazione sociale e favorire il trattamento riabilitativo e specializzato, collaborando con altre associazioni emiliano-romagnole, le scuole e soprattutto con le Ausl e i servizi che hanno in carico i nostri bambini. Una buona rete di collaborazioni e sinergie territoriali è importante per conseguire gli obiettivi associativi".

Al convegno interverranno Lorena Fantozzi, del Gruppo di Presidenza di Confartigianato Federimpresa Cesena; il dottor Carlo Tomasetto, professore associato in Psicologia dello Sviluppo e dell'Educazione presso l'Università di Bologna sul tema "Sviluppo tipico e primi segnali dell'autismo"; la dottoressa Beatrice Mariani, psicologa consulente Aba, su "L'intervento educativo dei disturbi dello spettro autistico, primi obiettivi e competenze da insegnare!" e la dottoressa Alessandra Cangini, psicologa analista del comportamento Bcba su "Il trattamento dei disturbi dello spettro autistico: le indicazioni delle linee guida dell'istituto superiore di sanità". Con il termine autismo vengono comunemente definite alcune sindromi di natura neurobiologica raggruppate sotto la categoria di disturbi generalizzati dello sviluppo. L’eziologia dell’autismo rimane nella maggioranza dei casi sconosciuta e, ad oggi, non esistono cure risolutive.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento