Cronaca

Ricercato perchè deve scontare la condanna: pusher "cesenate" trovato a Bari

Si sono così aperte le porte del penitenziario barese per un cittadino tunisino

Era stato arrestato nel 2015 dagli agenti del Commissariato di Polizia di Cesena per aver spacciato eroina. Ricercato in tutt'Italia poichè deve scontare un cumulo di pene di un anno di reclusione e 3mila euro di multa, è stato individuato a Bari. Si sono così aperte le porte del penitenziario barese per un cittadino tunisino. L'attività è stata coordinata dal pubblico ministero Federica Messina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercato perchè deve scontare la condanna: pusher "cesenate" trovato a Bari

CesenaToday è in caricamento