Cronaca

Svelata l'area e la nuova struttura dell'ospedale: una piastra e 6 torri, la mappa

Presentata l'area su cui sorgerà il nuovo ospedale Bufalini di Cesena. Il lotto ha un'ampiezza di ventidue ettari

Presentata l'area su cui sorgerà il nuovo ospedale Bufalini di Cesena. Il lotto, che ha un'ampiezza di ventidue ettari, che sorge in prossimità del casello autostradale di Cesena Sud in località Villa Chiaviche, è attraversato dalla Bretella di Gronda ed è delimitato da via Sant'Aga', la rotonda Giulio Natta, la rotonda Ernesto Teodoro Moneta, via Cerchia di Sant'Egidio e la rotonda Renato Dulbecco. L'ampia superficie, costituita dai poderi denominati Cerchia I e Cerchia II, è di proprietà dall'Ausl – Romagna e risponde alle caratteristiche base perchè possa sorgere un nuovo nosocomio.

Il costo complessivo dell'opera si aggirerà sui duecento milioni di euro e potrebbe richiedere dai sei agli otto anni per essere completata. Il nuovo Bufalini si inserisce come punto centrale nel quadro di riorganizzazione delle reti sanitarie della Romagna come ruolo  di riferimento per l'urgenza del “Trauma Center” e farà parte integrante della rete ospedaliera del territorio con le sue specificità, come le altre realtà di Ravenna, Rimini e Forlì. L'ospedale sarà costituito da una piastra centrale di circa 33mila metri quadrati collegate alla quale vengono collocate delle torri che ospitano le degenze su tre – quattro piani, mentre il pronto soccorso si troverà ad un capo del complesso. In posizione staccata dal gruppo torre – piastra sorgerà un fabbricato, sede di alcuni servizi generali e logistici, per una superficie che andrà sugli 11 mila metri quadrati collegato alla struttura principale con un tunnel sotterraneo.

> VIDEO, TONINI: "NESSUN TIMORE PER GLI ALTRI OSPEDALI DELLA ROMAGNA"

Lo schema di edificazione complessivo che si andrà a progettare sarà di circa 75 mila metri quadrati e si presta anche all'installazione di un sistema di trasporto interno automatizzato. “Con questo vogliamo dimostrare – ha commentato il sindaco Lucchi – che facciamo sul serio. Il luogo è stata approvato il ventisei di gennaio in un consiglio comunale con la sola presenza della maggioranza, tuttavia la scelta è stata indirizzata ad un posto ideale con sue proprie caratteristiche per una struttura sanitaria. Fondamentale è il contributo dei cittadini e dei professionisti, pertanto da marzo inizierà il confronto con tutti che proseguirà poi nel mese di settembre. Se duecento milioni possono sembrare molti, sottolineo come qualcuno dell'opposizione senza dati certi sparava la cifra di quattrocento milioni, costui, credo, dovrebbe scusarsi. Sul nuovo Bufalini c'è l'interesse della regione tramite il suo presidente Stefano Bonaccini e l'assessore alle politiche per la salute Sergio Venturi, inoltre nel rendiconto annuale dell'Ausl- Romagna è presente un apposito capitolo dedicato a questa nuova costruzione sanitaria ”.

“Per edificare il nuovo Bufalini – dice l'assessore alle politiche di qualificazione urbana Orazio Moretti – la scelta invece che sull'area di Pievesestina per prima identificata, in prossimità dell'autoporto e della Fiera, è caduta su questa perchè collocata in un centro residenziale ed è facilmente raggiungibile anche con la viabilità dolce”. “Con quest'opera che andremo a fare – sottolinea l'architetto dell'Ausl Enrico Sabatini – diamo nuovi spazi al Bufalini dove ormai il limite di crescita e di aggiornamento delle strutture sanitarie, proprio per la specificità del luogo dove sorge, sono al limite e non più possibili. Qui invece anche in futuro c'è grande possibilità di espansione senza vincoli”. “Con questa nuova struttura – conclude Marcello Tonini, direttore generale di Ausl Romagna – andiamo ancora di più a qualificare l'eccellenza della sanità dell'Emilia – Romagna e rinvigoriamo una struttura che serve un vastissimo bacino d'utenza dalla montagna fino al mare”.

planimetria nuovo ospedale 1-2

planimetria nuovo ospedale 3-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svelata l'area e la nuova struttura dell'ospedale: una piastra e 6 torri, la mappa

CesenaToday è in caricamento