Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Ancora vandali in azione, il rammarico del Comune: "Quarto episodio in dieci giorni"

"Nella notte sono stati fatti nuovi atti di vandalismo ai giardini pubblici di bagno e al ponte che porta al Sentiero degli Gnomi"

Vandali ancora in azione a Bagno di Romagna, ne dà notizia con rammarico il Comune attra verso Facebook: "Purtroppo scriviamo oggi non per raccontarvi della bellissima pagina di promozione del territorio avvenuta ieri, ma per riportarvi lo sconforto di constatare questa mattina che nella notte sono stati fatti nuovi atti di vandalismo ai giardini pubblici di bagno e al ponte che porta al Sentiero degli Gnomi".

"Luoghi celebrati in diretta nazionale proprio ieri per l'appunto. Nuove panchine manomesse. Piantumazioni nelle vasche del ponte rovinate, cartelli illustrati divelti e gettati nel fiume, rocce dal percorso tolte e buttate. Insomma atti di vuota inciviltà avvenuti nella notte. Fatti che distolgono energie pubbliche e private che quotidianamente vengono investite per migliorare il nostro territorio, per abbellirlo e renderlo accogliente. Perché di accoglienza questi luoghi vivono".

"E chissà, magari gli autori di questi fatti, quarto episodio di 10 giorni, sono figli, amici o nipoti di qualche nostro concittadino che ieri sera ha fatto le ore piccole si, ma lavorando in un bar, negozio, ristorante o albergo nell'intento di accogliere i nostri turisti e fargli vivere una vacanza stupenda. Speriamo che queste persone capiscano che questi stupidi fatti arrecano danno in primis a loro stessi e alle persone a cui tengono. A questo punto l'invito è che se di notte non ci si sa divertire nel rispetto altrio, è meglio restarsene a casa. Con un forte senso di rammarico dopo una bellissima giornata come quella di ieri".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora vandali in azione, il rammarico del Comune: "Quarto episodio in dieci giorni"

CesenaToday è in caricamento