Anche a Cesena arrivano i "tour della paura": trekking tra i luoghi più sinistri della città

A organizzare il primo "tour della paura" è il gruppo "Mistery leader" composto da varie persone tra le Marche, la Toscana e la Romagna

Chiamatelo trekking notturno tra i misteri cesenati, "ghost tour" o passeggiata da brivido. Chiamatelo come volete, ma la sostanza non cambia: il "Misterytour" organizzato per domenica 28 ottobre porterà gli appassionati di storie fantastiche e leggende popolari nel cuore dei luoghi più sinistri della nostra città, quelli in cui normalmente è meglio andarci accompagnati da qualcuno.

A organizzare il primo "tour della paura" è il gruppo "Mistery leader" composto da varie persone tra le Marche, la Toscana e la Romagna impegnate in settori diversi, tra cui guide ambientali, guide turistiche, attori e storici.  "Cesena sta rispondendo molto bene - spiega Rocco Penazzi, guida ambientale di Faenza che organizza il tour cesenate - abbiamo già effettuato il sopralluogo e partiremo da piazza del Popolo per finire al Palazzaccio. Ci documentiamo moltissimo ma facciamo anche nostre ricerche personali. Alla fine del tour terminiamo sempre con una proiezione di immagini significative". 

Ma voi organizzate anche Ghost tour, passeggiate a caccia di fantasmi. Non crederete mica ai fantasmi?
"Io no - continua Penazzi - ma la Romagna è piena di queste leggende ed è giusto che non si disperdano col passare del tempo. Fanno parte del nostro folklore, della nostra storia ed è giusto che siano tramandate. Pensi che in Romagna le case riconosciute come infestate dai fantasmi sono di più che in Scozia. E c'è anche un motivo".

Quale?
"Come spiega lo scrittore Eraldo Baldini la Romagna e la Scozia si trovavano agli opposti dell'espansione celtica. I celti, infatti, sono arrivati fino a Senigallia e nel nord della Scozia. E visto che gli opposti si assomigliano, Scozia e Romagna hanno molte cose in comune. Anche i balli tradizionali - e non pensate al liscio...- si assomigliano". 

Quindi chi vuole saperne di più della Cesena misteriosa può aggregarsi al gruppo. E se alla fine di ottobre ci sarà già quel filo di densa nebbia a fare da scenografia non sarà facile resistere alla tentazione di scappare.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

Torna su
CesenaToday è in caricamento