menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alla pista di atletica la festa conclusiva del progetto di educazione stradale "Amico Vigile"

Parteciperanno agli appuntamenti anche alcuni sportivi con particolari abilità che vanno oltre la semplice attività sportiva

Venerdì il campo di atletica del parco Ippodromo ospiterà la festa conclusiva del progetto di educazione stradale “Amico Vigile”, a cui sono attesi circa 700 bambini della scuola materna e primaria. L’evento è organizzato dal personale della Polizia Locale, in collaborazione con l’associazione sportiva atletica “Endas Cesena”, e vede in programma diverse attività ludiche e piccole gare amichevoli.

Parteciperanno agli appuntamenti anche alcuni sportivi con particolari abilità che vanno oltre la semplice attività sportiva: tra questi Omar Bartolacelli e Loris Cappanna, che hanno trasformato le loro peculiari abilità in forza atletica divenendo esempi anche a livello mondiale nelle specialità motociclismo e duatlhon.

Nel 2018 “Amico Vigile” ha coinvolto un totale di circa 6300 studenti, dalla scuola dell’infanzia fino agli istituti secondari superiori. Tra gli argomenti affrontati in classe dal Corpo della Polizia Locale ci sono stati gli insegnamenti base dell’educazione stradale, oltre ad un focus dedicato ai fenomeni emergenti di disagio e bullismo.

Il progetto si prefigge, infatti, anche l’obiettivo di scavalcare insieme le barriere della nostra società tramite i sani principi dello sport, trasformando la sana competitività in valore aggiunto e lottando contro ogni forma di discriminazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piccoli ma sorprendenti: i musei più curiosi dell'Emilia Romagna

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento