Al Seven Sporting Club inaugurato il nuovo ascensore: "Abbattuta una barriera architettonica"

È stato inaugurato mercoledì al Seven Sporting Club il nuovo ascensore, posto sul lato fiume, all’esterno. Il taglio del nastro si è svolto alla presenza del Vicesindaco

È stato inaugurato mercoledì al Seven Sporting Club il nuovo ascensore, posto sul lato fiume, all’esterno. Il taglio del nastro si è svolto alla presenza del Vicesindaco del Comune di Savignano sul Rubicone Nicola Dellapasqua, dell’Assessore ai Lavori Pubblici Stefania Morara, e del Presidente di Around Sport Gabriele Corzani. Era presente anche Melissa Milani, Presidente del Comitato Paralimpico Emilia Romagna.

La realizzazione dell’ascensione porta a compimento la completa fruibilità dell’impianto sportivo di via Della Resistenza. L’impianto, esteso su 6000 metri quadrati tra interno ed esterno, mette a disposizione del territorio 500 metri quadrati tra sala cardio e attrezzature Tecnogym, 2 piscine, 6 campi in sabbia, 2 campi da calcetto e 2 campi da tennis. A completamento, un’area bar e piccola ristorazione e un ampio parcheggio. L’offerta di attività comprende, in totale, 120 ore di corsi di nuoto e 85 ore settimanali di corsi fitness rivolti agli adulti. Nel periodo pre-Covid19 si contavano circa 200mila frequenze annue. La miglioria apportata con la realizzazione dell’ascensore contribuisce all’abbattimento delle barriere architettoniche e ha comportato un costo di 18.720 euro in carico ad Around Sport.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L’ascensore – afferma il Presidente di Around Sport Gabriele Corzani - per noi è il raggiungimento dell’obiettivo ‘fruibilità dell’impianto’. L’abbattimento di una barriera architettonica che era palesemente presente, rappresenta un atto di rispetto e accoglienza verso le persone che vogliono fare sport e migliorare il proprio stato di salute”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Il forte odore allarma i vicini, non dava notizie da 12 giorni: trovato morto in casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento