Al centro l'economia montana, ecco un convegno sui "bovini di razza romagnola"

"Nel loro percorso di rinnovamento oggi le aziende agricole offrono anche servizi differenziati attraverso l’attività agrituristica"

Si svolgerà mercoledì 4 dicembre alle ore 10,30 a Palazzo Pesarini a San Piero in Bagno il convegno "I bovini di razza romagnola al centro dell'economia montana".

"Le imprese agricole  presenti sul territorio del Comune di Bagno di Romagna - sottolinea il sindaco Marco Baccini -  rappresentano circa  il 26% di tutte le imprese presenti e sono soprattutto piccole e medie imprese a prevalente conduzione familiare, che rimangono attive grazie all’impegno ed alla professionalità di chi ancora crede nell’economia rurale della montagna. Tale impegno, valorizzato anche dalla capacità degli agricoltori di investire e di continuare ad innovarsi – nell’ambito di un’economia che si è evoluta rapidamente ed è mutata in vari aspetti – rivestono una grande importanza per la tenuta economico-sociale delle comunità appenniniche, nonché per la cura e la manutenzione del nostro territorio".

"Peraltro, nel loro percorso di rinnovamento oggi le aziende agricole offrono anche servizi differenziati attraverso l’attività agrituristica e si inseriscono sempre più nel sistema di offerta turistica  e di attrattività del territorio. In questo ambito, i prodotti locali derivanti dall’agricoltura e dall’allevamento possono rappresentare una leva di sviluppo economico non solo  per le aziende agricole stesse, ma per tutto il tessuto economico dei territori montani. Prodotti di qualità, sani, ottenuti rispettando l’ambiente e il benessere animale, rispondono alla domanda di un  consumatore finale sempre più attento e informato".

"Il prodotto di montagna può trovare una collocazione specifica sul mercato, attraverso i presidi slow food e il marchio IGP, oltreché attraverso l’utilizzazione del marchio “prodotto di montagna”  che viene messo a disposizione della Regione Emilia Romagna previa semplice comunicazione al Servizio regionale competente. E’ con questo significato che abbiamo organizzato questo convegno, che vuole essere anche l’occasione per una valorizzazione delle produzioni tipiche e per una condivisione fra tutte le parti  pubbliche e private delle strategie da porre in campo”.

Il Convegno, organizzato dal Comune di Bagno di Romagna insieme all’Associazione Regionale  Allevatori dell’Emilia Romagna (ARAER) ed all’Associazione Nazionale Allevatori Bovini Italiani Carni (ANABIC), si inserisce nell’ambito della esposizione zootecnica che ogni anno organizziamo all’interno della manifestazione “Festinval” in collaborazione con la Pro Loco di San Piero e l’Associazione Regionale  Allevatori dell’Emilia Romagna (ARAER) e che è giunta quest’anno alla IV^ edizione, riscuotendo grande successo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dall'Olanda a Cesena per amore, dopo il bar in centro tenta il bis con il figlio

  • La stradina di campagna è stretta, il camion resta 'incagliato': arriva la Polizia Locale

  • Trasporto pubblico locale, sciopero di 24 ore del personale di Start Romagna

  • Rapina in un supermercato di Cesena: armato di un cutter obbliga la cassiera a consegnare l'incasso

  • Scomparsa nel nulla nel 2000, pena confermata in Appello: 20 anni all'ex marito

  • Resta impigliato nel macchinario che lo solleva da terra: grave un operaio

Torna su
CesenaToday è in caricamento