rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca Mercato Saraceno

Accolti i 41 bebè nati nel 2022 in paese: per loro un kit di benvenuto

Si è svolta  la cerimonia "Benvenuto bebè" dove la sindaca Monica Rossi e l’assessora alla Famiglia Giulia Paci hanno incontrato  le famiglie dei bimbi nati nel territorio mercatese  nel 2022

Mercato Saraceno dà il saluto ai nati del 2022, che sono stati ben 41. Sabato mattina a Palazzo Dolcini di Mercato Saraceno, si è svolta  la cerimonia "Benvenuto bebè" dove la sindaca Monica Rossi e l’assessora alla Famiglia Giulia Paci hanno incontrato  le famiglie dei bimbi nati nel territorio mercatese  nel 2022, che sono stati ben 41, un dato in aumento rispetto al 2020 e 2021 dove si sono registrate 39 nascite. Durante la cerimonia, che è stata soprattutto una festa e un inno alla vita, è stato donato alle famiglie il "baby kit" di benvenuto. L’Amministrazione Comunale di Mercato Saraceno, ha voluto  infatti,  attraverso l’Agenzia per la Famiglia, offrire ad ogni neonato e neonata, residente un kit omaggio come gesto simbolico che dimostra l’attenzione alle famiglie a partire da un momento unico e di gioia qual è una nuova nascita.
 
L’iniziativa nasce per tutti i comuni dell'Unione dei Comuni della Valle del Savio  proprio come un segno di accoglienza rispetto alle famiglie e alle future generazioni, che rappresentano il germoglio del domani, del nostro futuro collettivo. Il Progetto “Benvenuto Bebè” ha come fine la valorizzazione della natalità, anche attraverso la visibilità di un gesto di accoglienza verso le famiglie, valorizzando le risorse e sostenendo un’alleanza educativa e sociale. Il Baby Kit donato, dal valore di circa 50 euro,  contiene prodotti per la cura e l’igiene personale del bebè:  senza profumazione, senza talco e paraffina, dermatologicamente testato su pelli sensibili, nichel e paraben tested; un fascicolo in cui sono presentati tutti i servizi 0/3 anni pubblici e privati dell’Unione Valle del Savio realizzato dall’Agenzia per la famiglia; un libro di letteratura per l’infanzia; una borsa in tessuto che fa da contenitore del baby kit con il logo dell'Agenzia per la famiglia.

Per la realizzazione di tale iniziativa sono stati richiesti diversi preventivi, e  quello più vantaggioso e qualitativo è stato presentato dalla farmacia di San Biagio di Bora che offrirà anche una tessera con il 15% di sconto sui prodotti di parafarmacia valida per tutto il 2023. Commentano Rossi e Paci: ”41 nuovi nati , bambini e bambine che saranno il nostro futuro, una comunità fatta di giovani è crescita e stimolo, è stare al passo con i tempi,  per questo come amministrazione comunale li vogliamo accoglierli nel migliore dei modi, è stata una bella festa  partecipata, e un modo per e per far conoscere l’importante servizio dell’Agenzia per la famiglia istituito dell’Unione Valle del Savio uno sportello  di ascolto a favore della genitorialità ”
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accolti i 41 bebè nati nel 2022 in paese: per loro un kit di benvenuto

CesenaToday è in caricamento