Un concorso fotografico internazionale: strade e monumenti di Cesena protagonisti di "Wiki loves monuments"

Per il quarto anno consecutivo, infatti, il Comune di Cesena aderisce all'iniziativa e invita i cittadini a partecipare scattando foto a monumenti e punti di interesse della città fino al 30 settembre

Le vie e i monumenti di Cesena tornano protagoniste degli scatti di “Wiki loves monuments”, il più grande concorso fotografico internazionale dedicato al patrimonio culturale di oltre 50 paesi dai cinque continenti. Per il quarto anno consecutivo, infatti, il Comune di Cesena aderisce all'iniziativa e invita i cittadini a partecipare scattando foto a monumenti e punti di interesse della città fino al 30 settembre. I cesenati potranno scegliere di immortalare undici punti panoramici: la Biblioteca Malatestiana, la Rocca Malatestiana, Villa Silvia, il Ponte Vecchio, la Ciclopedonale del Savio, la Piazza del Popolo, la Fontana Masini, il Parco della Rimembranza, il Chiostro di San Francesco, Piazza Bufalini e Piazzale Pio VII. Tutte le fotografie degli utenti verranno rilasciate con licenza libera e saranno pubblicate su Wikimedia Commons, il grande database multimediale di Wikipedia. Le fotografie migliori, selezionate da una giuria di wikipediani e fotografi professionisti, saranno premiate con speciali riconoscimenti e potranno concorrere alla classifica globale del concorso, che selezionerà i 10 migliori scatti tra i vincitori di più di 50 Paesi.

“Wiki loves monuments”

“Wiki loves monuments” nasce nel 2010 in Olanda con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio culturale globale attraverso le immagini dei monumenti. Ad oggi sono 875 gli enti hanno scelto di collaborare con Wikimedia Italia alla realizzazione della sesta edizione del concorso, rendendo possibile la riproduzione e la diffusione di immagini di 7676 monumenti (+ 27,22% rispetto al 2016). A partire dalla prima edizione in Italia nel 2012, sono più di 70.000 gli scatti raccolti grazie al concorso, riutilizzabili gratuitamente da parte di tutti – istituzioni comprese – per ogni scopo, anche commerciale: un immenso patrimonio che viene consegnato alla collettività. In occasione di Wiki loves monuments, l'Ufficio Turistico di Cesena propone per la giornata di sabato 23 settembre una wikigita/passeggiata fotografica alla scoperta dei luoghi simbolo della città. La giornata sarà un’ottima occasione per scattare foto a Villa Silvia, al museo Musicalia, al chiostro di San Francesco e alla Chiesa di Santa Cristina.

Wikimedia Italia

Wikimedia Italia (WMI) è un’associazione di promozione sociale che dal 2005 favorisce il miglioramento e l’avanzamento del sapere e della cultura. In particolare, promuove la produzione, la raccolta e la diffusione di contenuti liberi (open content), ossia di opere contrassegnate dai loro autori con una licenza che ne permetta l’elaborazione e la diffusione gratuita per ogni scopo (anche commerciale). L’associazione è inoltre impegnata a diffondere la conoscenza e aumentare la consapevolezza in merito alle questioni sociali e filosofiche correlate ai temi della cultura libera e del pubblico dominio.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento