Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Tenta il suicidio buttandosi dal Ponte Vecchio, la 62enne ricoverata in Rianimazione

Erano da poco passate le 10:30 di lunedì mattina quando una signora si è buttata giù da una delle arcate centrali del ponte

Si è allontanata lunedì mattina dalla sua abitazione per dirigersi al Ponte Vecchio. Qui ha tentato di togliersi la vita buttandosi giù nel fiume Savio, diversi i testimoni che hanno assistito alla scena. La 62enne è stata sottoposta ad un intervento chirurgico e si trova ricoverata in Rianimazione all'ospedale "Bufalini".

E' stata una tragedia sfiorata quella sul Ponte Vecchio, un luogo purtroppo tristemente famoso per i gesti estremi. Erano da poco passate le 10:30 di lunedì mattina quando la signora, cesenate, si è buttata giù da una delle arcate centrali del ponte. 

VIDEO: il provvidenziale intervento dei soccorritori

La donna, risultata sprovvista di documenti, si è buttata lato monte, ed è atterrata nei pressi di un mulinello d'acqua. Un passante ha assistito alla scena ed ha allertato due agenti della Polizia municipale di Mercato Saraceno. I due si trovavano in città nell'ambito dell'emergenza Covid-19, e  non hanno esitato ad addentrarsi nel fiume Savio. 

Hanno praticamente estratto la donna dall'acqua, salvandole la vita. La signora è stata sottoposta ad una provvidenziale manovra di rianimazione, ed è entrata cosciente nell'ambulanza che ha portato d'urgenza la donna all'ospedale Bufalini, dove lotta in conseguenza dei forti traumi subiti,a causa del violento impatto. Sul posto sono intervenute un'ambulanza del 118, un'auto medicalizzata, i Vigili del Fuoco e i Carabinieri, oltre a un capannello di curiosi che si è fermato per assistere alle operazioni di salvataggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta il suicidio buttandosi dal Ponte Vecchio, la 62enne ricoverata in Rianimazione

CesenaToday è in caricamento