menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Giovanni e Piazze di Cinema, appuntamento al 2021: "Non si possono creare assembramenti"

"Però - spiega il sindaco Enzo Lattuca - alcuni segnali importanti per la città verranno organizzati. E penso alla festa eucaristica del Patrono voluta dal vescovo"

Una brutta notizia per tutti gli appassionati di cinema è che "Piazze di Cinema" quest'anno non si farà. L'evento che, tutti gli anni, per oltre 10 giorni, porta a Cesena il meglio del cinema d'autore organizzando aperitivi a tema, interessanti retrospettive e proiezioni all'aperto in enormi schermi nei vari angoli della città, causa Covid-19, nel 2020 non potrà essere realizzato.

"All'inizio qualcuno aveva suggerito di organizzare "Piazze di Cinema" in formato drive-in - spiega l'assessore alla cultura Carlo Verona - Si sarebbe dovuto organizzare in aree ovviamente diverse da quelle del centro storico e rimanendo tutti dentro l'auto. Ma, devo dire la verità, a me l'idea non piace molto. Penso che anche il messaggio di poter raggiungere il cinema a piedi o in bici e poi stare all'aria aperta sia molto più positivo. E visto che per quest'anno, causa Covid-19, non si possono creare assembramenti in città di questo tipo è meglio rinunciare all'iniziativa".

Un altro evento che sicuramente non si farà è "San Giovanni", ed è anche immaginabile il perché. La festa patronale, che ogni anno, a fine giugno raduna nel centro storico migliaia di cesenati, è simbolo per eccellenza di assembramento. Impossibile, quindi, anche solo da immaginare. "Però - spiega il sindaco Enzo Lattuca - alcuni segnali importanti per la città verranno organizzati. E penso alla festa eucaristica del Patrono voluta dal vescovo. Ma non solo. Penso anche ai negozi di Cesena che, magari, potranno vendere i simboli di San Giovanni: lavanda e fischietti". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento