menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Superstock, Savadori dà spettacolo a Misano: sua la pole position

Il talento romagnolo ha staccato il tempo di 1’36.384, fatto segnare poco prima della bandiera rossa, esposta a seguito della caduta occorsa a Luca Salvadori (Althea Racing Ducati), trasportato al centro medico per accertamenti.

Ennesima grande prestazione nella Superstock 1000 per Lorenzo Savadori. Il cesenate dell'Aprilia preparata dal Team Nuova M2 ha conquistato a Misano Adriatico la pole position del Gran Premio della Riviera di Rimini. Il talento romagnolo ha staccato il tempo di 1’36.384, fatto segnare poco prima della bandiera rossa, esposta a seguito della caduta occorsa a Luca Salvadori (Althea Racing Ducati), trasportato al centro medico per accertamenti.

Il leader del campionato ha rifilato quasi quattro decimi al ceco Ondrej Jezek (Ducati). In prima fila anche la Ducati di Raffaele De Rosa. Al di sotto delle attese il riminese della Bmw e principale antagonista alla corsa al titolo di Savadori, Roberto Tamburini, nono.  Quarto posto per Kevin Calia (Nuova M2 Racing Aprilia), seguito da Kev Coghlan (MRS Yamaha), Jeremy Guarnoni (Team Trasimeno Yamaha) e Fabio Massei (EAB Racing Ducati), quest’ultimo scivolato pochi secondi dopo Salvadori, alla stessa curva. Nel finale di turno qualche goccia di pioggia è cominciata a scendere sulla pista romagnola, la quale non ha però influenzato le performance dei piloti.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piccoli ma sorprendenti: i musei più curiosi dell'Emilia Romagna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento