menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'amore per la palla a spicchi: la riorganizzazione del Cesena Basket 2005 ai tempi del covid

Grande soddisfazione quindi per la risposta delle famiglie dalle quali c’è stato un grosso sostegno anche da parte di coloro che hanno preferito, più che legittimamente, di fermarsi in attesa di tempi migliori.

Fin da novembre con il Palaippo e tutte le altre palestre comunali chiuse a causa del Covid, la Cesena Basket 2005 ha dovuto riorganizzrsi come accaduto nella primavera scorsa, e sempre seguendo scrupolosamente le indicazioni date dalle autorità competenti, ha programmato e svolto allenamenti individuali all’aperto con un numero ristretto di atleti presenti in contemporanea.

Dovendo escludere gli orari più freddi e cercando di dare a tutti la possibilità di fare un minimo di attività, è stato offerto purtroppo un solo spazio settimanale ai vari gruppi, ma si è comunque registrata una discreta adesione, dai più piccoli del minibasket fino ai più grandi delle varie categorie giovanili. Grande soddisfazione quindi per la risposta delle famiglie dalle quali c’è stato un grosso sostegno anche da parte di coloro che hanno preferito, più che legittimamente, di fermarsi in attesa di tempi migliori.

Lo stop all’attività in palestra ha purtroppo interrotto la programmazione tecnica che ogni gruppo portava avanti, ma tutti gli allenatori non hanno comunque mollato e sono ripartiti con una nuova proposta. L’impegno profuso in queste settimane ha soprattutto una valenza sociale e di sostegno anche psicologico nei confronti dei ragazzi a cui è stata data la possibilità, altrimenti preclusa a molti, di restare in contatto reale coi loro compagni ed amici.

Tornando all’aspetto tecnico, dovendo lavorare senza passaggi e senza possibilità di contatto fisico, si è scelto di puntare sulla tecnica individuale e sulla cura dei particolari nei gesti; lavori più basici per le annate più piccole, lavori propedeutici all’utilizzo di mano e polso, abbinati alla spinta, conclusioni particolari sempre più utilizzate nel basket dei grandi, fino ad arrivare a gesti più indirizzati a ricreare situazioni tattiche di partita per i più grandi. Il tutto è stato spesso abbinato a piccoli lavori fisici adeguando i tempi di recupero ad un lavoro metabolico che, anche a livello cardiovascolare, deve mantenere i ragazzi pronti alla ripresa delle attività.

Altro alleato in questo lavoro tecnico è stato un amico segreto di Cesena Basket, un famoso allenatore di individuali per squadre Nba, che, tramite uno scambio di mail che dura ormai da mesi, ha suggerito nuovi esercizi agli allenatori, che sono sempre pronti ad arricchire il proprio bagaglio tecnico, per dare il massimo a tutti i tesserati.

Inoltre i più grandi hanno continuato a lavorare sul potenziamento fisico, seguendo le indicazioni a distanza da parte dei super esperti con cui la Cesena Basket 2005 collabora da tempo. Altro punto importante che dà ancora maggior lustro al settore giovanile cesenate, resta la collaborazione con i Tigers Cesena. Fin da agosto ben 5 atleti degli Under 18 Gold e Under 20, hanno partecipato regolarmente agli allenamenti con i giocatori della formazione di serie B  agli ordini di coach Di Lorenzo e del suo staff tecnico.

Dopo il rialzo dei contagi si è dovuto ridurre il gruppo squadra per tutelare la salute di tutti, e mantenere, anche per motivi di utilizzo tattico, i soli Filippo Ricci e Cesare Casali che si stanno comportando egregiamente. Proprio sabato sera, nella larga vittoria dei Tigers sul campo di Alessandria, ha fatto il suo esordio Cesare Casali (guardia di 1,95 del 2004) che in 6 minuti di gioco, ha prodotto 1 assist e una palla recuperata non riuscendo purtroppo a iscrivere alcun punto a referto. Comunque una grandissima soddisfazione per la società e per il ragazzo che avrà sicuramente altre occasione per mettere a segno i suoi primi punti in serie B.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento